zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
23 ottobre 2014

ALMENO TRE COSE: Halloween!

almeno-tre-coseAlmeno tre cose torna e lo fa per festeggiare Halloween!
In alto le mani, le zucche e i pipistrelli!

Sebbene non sia affatto una festa della nostra tradizione, Halloween è diventato un appuntamento atteso da moltissimi di noi. Un modo per giocare con i cattivi pensieri, per costruire e far volare la fantasia anche negli angoli remoti delle nostre paure e dei timori più funesti.

Ecco una rassegna di otto link, dunque, spunti di gioco, lettura e creatività!
La rassegna inizia con un pensiero per Chiara Palazzolo, scrittrice di fantasy scomparsa prematuramente due anni fa e nata proprio il 31 ottobre. L’esercizio della memoria si sta rivelando vitale per questo Paese che, nonostante la sua grande fortuna artistica, si rivela spesso immemore e indifferente. Nella giornata di venerdì 31 ottobre, i fan di Chiara – che sono tantissimi – la festeggeranno con tante iniziative virtuali. Se siete anche voi tra loro, ricordatevi l’hashtag #perChiara.Almeno tre cose - 23 ottobre 2014 | Zelda was a writerALMENO TRE COSE – giovedì 23 ottobre 2014
1. #PERCHIARA - Chiara Palazzolo: su facebook c’è una pagina che ne ricorda le parole scritte e i modi gentili. 
Se siete curiosi e volete saperne di più: qui - quiqui.
2. Halloween WreathThe Chic Adee Shop. Il negozio è chiuso fino a gennaio, ma vale la pena tenerlo d’occhio!
3. Tutti i racconti, le poesie e «Gordon Pym», Edgar Allan Poe - Newton & Compton
4. King Kong! – Woman’s Day
5. Christine – Siouxsie and the Banshees
6. Case StregateMassimo Scotti e Antonio Marinoni - Topipittori
7. Black cats & Friendly ghosts - Cakies
8. My Halloween Stickers StoriesLauren Child

Buonissima giornata a tutti voi e buon fine settimana!
Camilla
Zelda was a writer 

 

 

21 ottobre 2014

Bookeater Club: NOVEMBRE 2014!

Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerMi sembra che sia passato un secolo dall’ultimo incontro per il Bookeater Club (il book club di questo blog)! 
Non si tratta di un secolo di dimenticanze e d’indifferenza al progetto, quanto piuttosto di un lungo periodo di pensieri e idee su come strutturarlo al meglio, su cosa fare di più. Un lungo periodo con in mezzo altre mille cose. Compleanni, faticosa gestione del fine mese, drammi al cardiopalma e qualche momento di niente, in cui, spenta la luce, mi sono addormentata con un libro tra le mani. Ogni volta, in piena fase REM, il libro mi è caduto tra le mani producendo un rumore sordo. Ogni maledetta volta mi sono svegliata e basta, ho guardato il soffitto fino alle primi luci della mattina.

Comunque.
Le mail arrivate in questi mesi - mail appassionate e compartecipi - mi hanno fatto riflettere sul meraviglioso potere della passione, sulla fortuna del gruppo che, tolto il velo della virtualità, esce allo scoperto e si incontra.

Volevate avere date, informazioni più dettagliate, mi avete chiesto di uscire dalla città e di percorrere lo Stivale a suon di pagine girate. Qualcuno ha ipotizzato di rendere il book club itinerante anche all’interno della stessa Milano. C’era chi ne sentiva la mancanza, chi l’aveva perso e voleva recuperare, chi chiedeva di avere comunque un consiglio su unlibro da leggere nell’attesa.

E allora, anche se lo stato dell’organizzazione del nostro book club è ancora in altissimo mare, anche se sembra che tutto contribuisca a farmi credere che ci sia sempre qualcosa di più urgente da fare, io dico: fissiamo un libro e una data.
Per il dove e il come ci penseremo cammin facendo.
Mossa intelligente? Spero la riterrete tale!
Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writer—> Il primo libro del nuovo anno (scolastico) del Bookeater Club, dunque, è IL CUORE è IDIOTA di Davy Rothbart (Baldini & Castoldi). La data fissata è per mercoledì 26 novembre 2014, alle 19.

Il Cuore è idiota è una raccolta di racconti (nell’edizione inglese vengono definiti essays) che hanno come protagonista più o meno romanzato lo stesso Rothbart, fondatore tra l’altro di FOUND, un magazine dedicato al ritrovamento da parte dei lettori di to do list, compiti di bambini, ricette, lettere, biglietti e cartoline; il tutto rigorosamente scritto a mano. 
Qui trovate un estratto del libro, che poi coincide con il primo racconto della raccolta.

Non voglio dirvi nulla di più ma vi dirò perché l’ho selezionato. Mi piacerebbe affrontare con voi il lavoro sul personaggio biografico e su quello romanzato e poi concentrarci sulla forma del racconto che, secondo la mia piccolissima esperienza, i lettori tendono o ad amare alla follia o a escludere tassativamente dalla loro esperienza.
Siete tra la prima tipologia di lettore o vi sentite parte della seconda scuola di pensiero?
In quest’ultimo malaugurato caso, vi chiedo comunque uno sforzo per leggere la raccolta: sarà utile per tutti, ve lo posso assicurare! Durante il book club ci racconterete se siete rimasti della vostra idea o se una frase, una qualunque folgorazione ve l’ha fatta cambiare.Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerPer concludere, se siete curiosi, vi consiglio un giro sul sito dedicato al libro! Troverete video promozionali come questo…

Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerAbbiamo dunque un appuntamento con IL CUORE è IDIOTA.
Non sappiamo bene dove ma il quando ci è chiaro: mercoledì 26 novembre alle 19.
E ora non ditemi che il 26 novembre non è un mercoledì… In pratica, ho basato tutta la mia potente macchina organizzativa solo su questo unico e importantissimo dato temporale! :)

Un sorriso (e grazie sempre),
Camilla
Zelda was a writer

20 ottobre 2014

Il Bosco degli Animali di Cartone

Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerBuongiorno a tutti, buona settimana!
Oggi vi parlo di un libro capace di stimolare creatività e buonumore in chiunque.
Per evitare di perdermi in complimenti stucchevoli, di certo sentiti ma poco utili alla comprensione del libro, ho deciso di tuffarmi nell’universo di animaletti di cartone a cui è dedicato, di seguirne le indicazioni e di ritagliare come se non ci fosse un domani.Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco degli Animali di Cartone di Clare Youngs (Terre di Mezzo editore) è uno scrigno pieno zeppo di meravigliosi spunti per creare e divertirsi. La genialità di tutto risiede nell’incastro: non dovete usare la colla o perdervi in stime ingegneristiche da panico, l’importante è tagliare le vostre sagome con cura e il gioco è fatto!Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerA pagina 62 ho trovato delle deliziose forme di uccellino, le ho ritagliate da un cartone che girava per casa da tempo immemore e ho creato un acchiappasogni magico, che ha privilegiato fantasia, senso di leggerezza e materiale di riciclo. 

In questo post trovate le foto del risultato del mio gioco, spero che vi raccontino il bellissimo libro della Youngs (questo il suo sito) molto più di mille parole!Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl libro, diviso in 5 capitoli, illustra 35 progetti facili da realizzare con i relativi modelli a cui fare riferimento.
L’introduzione è tutta dedicata a suggerimenti sui metodi e i materiali da usare, la parte finale vi regala 5 sagome pretagliate coloratissime e divertenti, per iniziare a creare e, perché no, a giocare da subito.

Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerQuesto fine settimana ho deciso, quindi, di seguire l’ispirazione del libro e di creare un acchiappasogni magico, impreziosito da una serie di perline che avevo da anni e sorretto da un legno raccolto in Liguria, durante una vacanza invernale. Due uccellini portafortuna, un’anima di fil di ferro e tanto spago… Il resto è venuto da sé!
Che ne dite, non è simpatico? Perfetto per la cameretta dei miei nipotini acquisiti!
Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco degli Animali di Cartone è una gioia degli occhi: pieno di pattern bellissimi e denso di costruzioni geniali e poco impegnative, può diventare il regalo ideale per amici creativi o il supporto per i pomeriggi piovosi dei vostri pargoli.Il Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerIl Bosco di Animali di Cartone | Zelda was a writerChe sia un’ottima settimana per tutti voi e che vi regali la gioia del costruire piccoli pensieri poetici e leggiadri.
Bacimolti,
Camilla
Zelda was a writer

16 ottobre 2014

To do list!

To do list | Zelda was a writerL’altro giorno ho compilato una to do list (una lista di cose da fare) mostruosa. Lunga, impegnativa, arzigogolata. Uno schiaffo in faccia nelle prime ore di una settimana assurda, in cui non c’è stato un appuntamento, e sottolineo uno, che si tenesse nell’orario precedentemente fissato.
Insomma, guardavo questa lista bruttissima di fastidi amministrativi, pagamenti vari, magagne e scadenze e ho pensato che avrei voluto crearne una di mio pugno, che almeno inducesse al sorriso istantaneo.
Presto detto: la lista è stata creata ieri e oggi ve la regalo, nella speranza che anche i vostri impegni quotidiani (quelli più fastidiosi) vi appaiano affrontabili o quanto meno simpatici.
Eccola qui, la potete scaricare in alta risoluzione!

Mentre scattavo le foto per questo post, ho pensato di creare un piccolo supporto di cartone per tenere le liste ordinate e per rendere il regalo più completo e soddisfacente. Insomma, questo regalo alla fine è diventato un DIY (do it yourself).
I passaggi sono elementari, li vedete fotografati nelle prossime foto. Spero che stimolino mille nuove idee.

1. Cercate il giusto supporto di cartone, meglio se spesso e resistente.
Io ho trovato la base perfetta in una scatola di cereali.

To do list | Zelda was a writer2. Ritagliate il cartone tenendo conto che dovrà essere l’appoggio perfetto per le vostre liste. Partendo dalle dimensioni della lista, aggiungere 2 cm per lato e ritagliate la forma. 

To do list | Zelda was a writer3. Scegliete una carta colorata, che possibilmente faccia a pugni con il pied-de-poule della grafica. Meglio se adesiva, vi eviterà il passaggio colla e velocizzerà il tutto.

To do list | Zelda was a writer4. Ritagliate la carta seguendo le dimensioni del cartoncino e ricopritelo (attenzione alle bolle!). Non vi preoccupare se i tagli non sono precisi. La vostra to do list richiede leggerezza almeno nella preparazione!

To do list | Zelda was a writer5. Scegliete un washi-tape che faccia a pugni con la carta che fa a pugni con il pied-de-poule e migliorate i bordi del vostro cartoncino. 

To do list | Zelda was a writerTo do list | Zelda was a writer6. Scegliete una molletta per tenere insieme i fogli di to do list e il gioco è fatto!To do list | Zelda was a writerMA NON È FINITA QUI! 
L’ufficio complicazioni che vi sta scrivendo, ha pensato a un’altra diavoleria. Giusto perché ha tanto tempo…
Comunque, ho pensato a un gioco senza grandi pretese che, se non trovasse il vostro entusiasmo, potrebbe finire prima di cominciare. Sono pronta a questa eventualità, non crucciatevi per me!

L’idea è questa:
1- prendete la to do list che ho condiviso, personalizzatela come credete, strappatela, sovvertitela, attaccateci gomme da masticare, mattoncini di lego, foto di voi nel pieno delle incombenze da lista o, perché no, fiumi di tulle color pervinca. Insomma, siate FANTASIOSI!
2- Fotografatela e postatela su instagram con l’hashtag #todolistZelda e #zeldawasawriter.
(I vostri account devono essere pubblici, altrimenti non verrà visualizzata la foto).
3- Interessatevi delle foto degli altri, mipiacciate e commentate. Fatevi nuovi insta-amici.
Avete tempo fino al 31 ottobre.

—> Le tre foto più creative e colorate, quelle che sono state più amate e commentate, RICEVERANNO UN PICCOLO KIT CARTACEO, utile per abbellire agende e scrapbook o per restare una semplice coccola che arriva via posta. Solo vostra, di nessun altro.
Un kit unico e pieno di delizie cartacee, dunque. Niente di costoso o esclusivo, voglio essere chiara… Un semplice ammasso di carta!  Avete presente le buste-sorpresa che bramavamo da piccoli quando accompagnavamo i nostri genitori in edicola? Ecco, una cosa moto simile ma totalmente costruita da Zelda.
To do list | Zelda was a writerTo do list | Zelda was a writerTo do list | Zelda was a writerFatemi sapere se la lista è utile e se questa idea instagramatica vi soddisfa!
Che sia una buona giornata per tutti noi e che gli appuntamenti non subiscano ulteriori variazioni!
Camilla
Zelda was a writer


ps: grazie per le mail in cui vi prendere cura di me! Qui va tutto bene, posto articoli un po’ meno del solito perché la vita corre a pieni giri e sto cercando di gestire tutto con un misto di fatalismo e determinazione. Torneranno il BOOKEATER Club, Wor(l)ds e il laboratorio di zine. Tornerà Almeno tre cose e pure P’tit. Vi chiedo di pazientare un pochino. 
Siete sempre un pensiero bello, siete sempre un’occasione per pensarne una e farne 100mila.
xoxo

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion older posts - Zelda was a writer
©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere

css.php