zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
31 ottobre 2014

Sabato 8 novembre con Il Poeta dell’Aria!

E così è successo: ci siamo conosciute. Ed è stato volo

Ma andiamo con ordine.
Dovete sapere che il nucleo propulsore di Hacca edizioni è formato da due donne in pieno movimento, creatrici inesauribili di legami e spunti. Te ne accorgi immediatamente e non puoi che esimerti dallo sperare che la vita crei occasioni perché l’energia si assommi, perché le intenzioni si intreccino e le mete di volo diventino finalmente cosa comune. Speri che, in una notte molto buia come tante altre, uno stormo di anime abitate dalla luna si formi all’improvviso, cavalcando le stesse nuvole, la medesima direzione.Il Poeta dellAria | Zelda was a writerIl Poeta dellAria | Zelda was a writerFrancesca, una delle suddette anime, un giorno mi dice:
- Devi conoscere Chicca Gagliardo. Sono certa che vi amerete. Intanto ti mando il suo libro, si chiama Il Poeta dell’Aria.

Lo leggo e mi sento invasa da un vortice di sollecitazioni ataviche e splendenti. Ci vedo le città invisibili di Calvino, il bestiario di Serafini, mi viene in mente il “mio amico” Rumi e tutte le volte in cui cerco di aggiungere fascino ai miei giorni, dichiarando che sì, io in un’altra vita sono stata sufi.
Qualcosa di pulsante e di siderale mi agguanta le viscere e richiama una serie di capitoli accantonati, di coincidenze da brividi sulla pelle.
Ok, ha ragione. Sono colpita e affondata.
Patrizia Traverso | Zelda was a writerMa succede di più.
Succede che io venga invitata a presentare il libro con Chicca, in una delle tappe del suo volo promozionale (qui le altre date).
Succede che poi ci si conosca e che – diamine se aveva ragione Francesca – ci si capisca dopo circa un quarto d’ora, con il cappuccino che ci guarda, approva quasi subito e sorride senza abbassare la marea del suo latte montato.
Il Poeta dellAria | Zelda was a writerCi siamo organizzate – con noi Simone Prosperpio, mitico direttore della libreria di Open – per una presentazione molto atipica. Sono certa che vi piacerà infinitamente!Francesca Woodman | Zelda was a writer—> Si terrà SABATO 8 NOVEMBRE, alle ore 18, presso Open More Than Books di Milano. <—
Io introdurrò il suo bellissimo volo iconografico, una gioia d’immagini e di citazioni che vi racconteranno molto del libro, dei suoi incontri improvvisi, delle collisioni.
Sarà bellissimo poter essere al suo fianco e intervenire. Sarà bellissimo vedervi tutti lì e ipotizzare nuove avventurose virate verso il cielo o, perché no, verso le profondità delle terra.
Sì, sarà certamente bellissimo.Il Poeta dellAria | Zelda was a writerEmily Dickinson | Zelda was a writerIl Poeta dell'Aria | Zelda was a writerChe ne dite, non è una splendida occasione per un abbraccio?
Che sia un buonissimo fine settimana!
Camilla
Zelda was a writer
Maurizio Ceccato | Zelda was a writerIl Poeta dell'Aria | Zelda was a writerCrediti foto usate per questo post (dall’alto verso il basso):
1. Foto mia :)
2. Foto di Patrizia Traverso
3. Foto di Francesca Woodman, questo un articolo di The Telegraph
4. Emily Dickinson, foto
5. Foto mia 
6. Un particolare della copertina del libro di Chicca, realizzata da Maurizio Ceccato.
7. Trittico finale: Salto nel vuoto di Yves Klein, Nimbus II di Berndnaut Smilde (in alto) e Il Baubau di Dino Buzzati

 ________________________

SABATO 8 NOVEMBRE, ore 18
OPEN MORE THA BOOKS, Milano
Presentazione de
IL POETA dell’ARIA
di Chicca Gagliardo
Hacca edizioni

27 ottobre 2014

ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN!

ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerBuongiorno a tutti! Buona settimana!
Oggi, finalmente, condivido le foto del mio taccuino di viaggio tutto dedicato alla Scozia e al Wigtown Book Festival.
Penso di avervela raccontata in tutti i modi, la mia bellissima settimana in Scozia… Me ne scuso: quando sono preda di una grande emozione, tendo a diventare dannatamente prolissa… Ad ogni modo, chi se la fosse persa, potrà cliccare qui (ma anche qui, qui, qui, qui e anche qui) per trovarsi immerso nei profumi e nei colori saturi di un posto magico, che continuo a portare nel cuore.

So già che il mio webmaster Giovanni mi scriverà per dirmi che ho inserito troppe foto nel post ma oggi ho deciso che sono una donna temeraria e così continuo a selezionare pagine del mio #scrapZelda scozzese, nella speranza di strapparvi un sorriso!
ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerE proprio perché mi arrivano tantissime mail sullo scrabooking, ho deciso di condividere alcune foto del mio appena terminato e di lasciare qualche consiglio per i vostri da realizzare.

Come si costruisce un buon scrapbook?
Come al solito non ho regole matematiche, perché molto di quello che faccio si costruisce cammin facendo.
Secondo me dovete essere attenti raccoglitori di materiali vari. Carte da riciclare, scatole di alimenti, plastiche, strappi di giornale, … Tutto quello che può essere attaccato sulla pagina di un taccuino. Inoltre è necessario aver raccolto il materiale della storia che volete raccontare: biglietti di viaggio, flyer, cartine, foto, … 
Vi serve anche un buon taccuino (per questo esperimento, io ho usato questa tipologia, che mi era stata regalata qualche anno fa dalla mia amica Germana). Va bene qualsiasi supporto, anche costruito da voi. L’importante, secondo me, è che sia resistente e si presti a venire imbrattato di colla.
ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerCome cominciare?
Iniziate con il creare la base delle vostre pagine. Lo scrapbooking è un gioco fantasioso di sovrapposizioni. C’è chi è naturalmente portato e chi deve tornare più e più volte sulla stessa pagina.
Fate così: disseminate strappi di carta/cartone più o meno colorati per una decina di pagine e poi tornate indietro, aggiungendo nuovi particolari. Magari a voi non sembra ma state preparando la tela per la vostra opera.
La sovrapposizione vincente è quella che parte senza scopi immediati e poi si fa, via via, più attenta al messaggio che vuole veicolare. Tenete per ultimi le foto e materiali della storia che volete raccontare.
ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerCosa vi può aiutare?
Io amo cercare materiali tra loro diversi: plastiche, tessuti e carte di vario tipo. Mi piace un sacco riciclare! E non solo per l’evidente valore aggiunto che regaliamo ai nostri giorni ma anche perché mi piace dare una nuova vita a materiali nati per motivazioni lontane mille miglia dalla mia.
Mi piace anche sfruttare il lettering dei materiali conservati per raccontare la mia storia o cercarne di nuovo su riviste, brochure e quotidiani. Anche le lettere adesive o stampini sono in grado di fare miracoli! Non vi consiglio, invece, le lettere trasferibili che, su un piano tanto accidentato, farebbero fatica ad aderire.
Una della mie nuove alleate è la Dymo (etichettatrici a rilievo), con lei etichetterei tutto lo scibile umano!
Dei washi tape non potrei fare a meno… Ma credo si evinca!ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerE per le foto?
Per un lavoro recente, ho ricevuto in dotazione una macchinetta fenomenale e devo dire che mi sta regalando grandi soddisfazioni. Si chiama LG Pocket Photo e stampa le foto direttamente dal vostro cellulare. Potete operare un piccolo editing preventivo sulla foto e deciderne il formato.
Lei la consiglierei. C’è da dire che non ho ancora comprato le ricariche della carta necessaria per stampare nuove foto e che quindi sono piuttosto ottimista in merito. Tornerò a parlarvene qualora il mio sentimento di positività fosse cambiato repentinamente!
Non smetterò di consigliare anche stampanti più “fotografiche” - presto ne testerò una e vi farò sapere cosa ne penso – e le mitiche macchine di foto istantanee, una bella Fuji Instax Mini, per esempio… Che voglio da una vita e che, basta, mi regalerò per Natale.
ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerCosa evitare di fare?
Niente! Sperimentate tutto! Al massimo ricoprirete con una nuova sovrapposizione o strapperete senza vergogna, giurando a tutti che si è trattato di un’azione altamente artistica e ragionata.
ScrapZelda: ON THE ROAD to WIGTOWN | Zelda was a writerSpero di esservi stata utile! E spero che il mio progetto vi sia piaciuto!

Vi ricordo che, entro e non oltre il 31 ottobre, tre di voi si troveranno tra le mani un kit per iniziare un progetto di scrapbooking colorato e sorridente.
Come fare? Qui tutte le istruzioni!

Camilla
Zelda was a writer
Su flickr, grazie al caricamento supersonico di Irista, altre foto del progetto!

AHHHHH! Per finire di rispondere alle mail: OVVIAMENTE SÌ, ORGANIZZEREMO PRESTO DEI LABORATORI SULL’ARGOMENTO!


 

23 ottobre 2014

ALMENO TRE COSE: Halloween!

almeno-tre-coseAlmeno tre cose torna e lo fa per festeggiare Halloween!
In alto le mani, le zucche e i pipistrelli!

Sebbene non sia affatto una festa della nostra tradizione, Halloween è diventato un appuntamento atteso da moltissimi di noi. Un modo per giocare con i cattivi pensieri, per costruire e far volare la fantasia anche negli angoli remoti delle nostre paure e dei timori più funesti.

Ecco una rassegna di otto link, dunque, spunti di gioco, lettura e creatività!
La rassegna inizia con un pensiero per Chiara Palazzolo, scrittrice di fantasy scomparsa prematuramente due anni fa e nata proprio il 31 ottobre. L’esercizio della memoria si sta rivelando vitale per questo Paese che, nonostante la sua grande fortuna artistica, si rivela spesso immemore e indifferente. Nella giornata di venerdì 31 ottobre, i fan di Chiara – che sono tantissimi – la festeggeranno con tante iniziative virtuali. Se siete anche voi tra loro, ricordatevi l’hashtag #perChiara.Almeno tre cose - 23 ottobre 2014 | Zelda was a writerALMENO TRE COSE – giovedì 23 ottobre 2014
1. #PERCHIARA - Chiara Palazzolo: su facebook c’è una pagina che ne ricorda le parole scritte e i modi gentili. 
Se siete curiosi e volete saperne di più: qui - quiqui.
2. Halloween WreathThe Chic Adee Shop. Il negozio è chiuso fino a gennaio, ma vale la pena tenerlo d’occhio!
3. Tutti i racconti, le poesie e «Gordon Pym», Edgar Allan Poe - Newton & Compton
4. King Kong! – Woman’s Day
5. Christine – Siouxsie and the Banshees
6. Case StregateMassimo Scotti e Antonio Marinoni - Topipittori
7. Black cats & Friendly ghosts - Cakies
8. My Halloween Stickers StoriesLauren Child

Buonissima giornata a tutti voi e buon fine settimana!
Camilla
Zelda was a writer 

 

 

21 ottobre 2014

Bookeater Club: NOVEMBRE 2014!

Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerMi sembra che sia passato un secolo dall’ultimo incontro per il Bookeater Club (il book club di questo blog)! 
Non si tratta di un secolo di dimenticanze e d’indifferenza al progetto, quanto piuttosto di un lungo periodo di pensieri e idee su come strutturarlo al meglio, su cosa fare di più. Un lungo periodo con in mezzo altre mille cose. Compleanni, faticosa gestione del fine mese, drammi al cardiopalma e qualche momento di niente, in cui, spenta la luce, mi sono addormentata con un libro tra le mani. Ogni volta, in piena fase REM, il libro mi è caduto tra le mani producendo un rumore sordo. Ogni maledetta volta mi sono svegliata e basta, ho guardato il soffitto fino alle primi luci della mattina.

Comunque.
Le mail arrivate in questi mesi - mail appassionate e compartecipi - mi hanno fatto riflettere sul meraviglioso potere della passione, sulla fortuna del gruppo che, tolto il velo della virtualità, esce allo scoperto e si incontra.

Volevate avere date, informazioni più dettagliate, mi avete chiesto di uscire dalla città e di percorrere lo Stivale a suon di pagine girate. Qualcuno ha ipotizzato di rendere il book club itinerante anche all’interno della stessa Milano. C’era chi ne sentiva la mancanza, chi l’aveva perso e voleva recuperare, chi chiedeva di avere comunque un consiglio su unlibro da leggere nell’attesa.

E allora, anche se lo stato dell’organizzazione del nostro book club è ancora in altissimo mare, anche se sembra che tutto contribuisca a farmi credere che ci sia sempre qualcosa di più urgente da fare, io dico: fissiamo un libro e una data.
Per il dove e il come ci penseremo cammin facendo.
Mossa intelligente? Spero la riterrete tale!
Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writer—> Il primo libro del nuovo anno (scolastico) del Bookeater Club, dunque, è IL CUORE è IDIOTA di Davy Rothbart (Baldini & Castoldi). La data fissata è per mercoledì 26 novembre 2014, alle 19.

Il Cuore è idiota è una raccolta di racconti (nell’edizione inglese vengono definiti essays) che hanno come protagonista più o meno romanzato lo stesso Rothbart, fondatore tra l’altro di FOUND, un magazine dedicato al ritrovamento da parte dei lettori di to do list, compiti di bambini, ricette, lettere, biglietti e cartoline; il tutto rigorosamente scritto a mano. 
Qui trovate un estratto del libro, che poi coincide con il primo racconto della raccolta.

Non voglio dirvi nulla di più ma vi dirò perché l’ho selezionato. Mi piacerebbe affrontare con voi il lavoro sul personaggio biografico e su quello romanzato e poi concentrarci sulla forma del racconto che, secondo la mia piccolissima esperienza, i lettori tendono o ad amare alla follia o a escludere tassativamente dalla loro esperienza.
Siete tra la prima tipologia di lettore o vi sentite parte della seconda scuola di pensiero?
In quest’ultimo malaugurato caso, vi chiedo comunque uno sforzo per leggere la raccolta: sarà utile per tutti, ve lo posso assicurare! Durante il book club ci racconterete se siete rimasti della vostra idea o se una frase, una qualunque folgorazione ve l’ha fatta cambiare.Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerPer concludere, se siete curiosi, vi consiglio un giro sul sito dedicato al libro! Troverete video promozionali come questo…

Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerAbbiamo dunque un appuntamento con IL CUORE è IDIOTA.
Non sappiamo bene dove ma il quando ci è chiaro: mercoledì 26 novembre alle 19.
E ora non ditemi che il 26 novembre non è un mercoledì… In pratica, ho basato tutta la mia potente macchina organizzativa solo su questo unico e importantissimo dato temporale! :)

Un sorriso (e grazie sempre),
Camilla
Zelda was a writer

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion older posts - Zelda was a writer
©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere

css.php