zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
27 novembre 2014

Bookeaterclub: dicembre!

bookeater-dicembreBuon pomeriggio a tutti!!!
Il BookeaterClub di ieri sera, in quel di Upcycle Bike Café (grazie grazie grazie per l’ospitalità!) è stato il migliore primo passo del nostro cammino nelle pagine scritte
. Molto al di sopra di ogni aspettativa!
Ho scattato qualche foto, decisa come non mai a testimoniare la magia, ogni volta sorprendente, dei nostri incontri.
Ah, se notate dei volti davvero troppo galvanizzati… Beh, lo confesso: ero io che, da dietro l’obiettivo, aizzavo il gruppo con l’entusiasmo degli animatori da villaggio estivo. 
Bookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerIl nostro incontro, come sapete, verteva sul libro di Davy Rothbart, Il cuore è idiota (Baldini & Castoldi).
È stato bello attraversare l’America attraverso le sue parole, ridere del suo “stato di incontenibile infatuazione”.
La meravigliosa capacità di Rothbart di raccontare le persone e i luoghi (molto più che l’amore e i suoi fallimenti) ha stimolato milioni di considerazioni e i suoi cieli - maestosi, silenti e stellati, che ha incontrato in un vagare compulsivo e curioso – ci hanno permesso di orientarci, anche grazie alla presenza poetica e generosa di Raymond Carver che, senza previsione alcuna, è arrivato da noi e ci ha regalato carezze e comprensione.
Bookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerGrazie di cuore a tutti coloro che c’erano, con il corpo e con il pensiero. Grazie a chi ci ha sempre creduto e a chi perdona tutti i buchi imbarazzanti della mia organizzazione molto estemporanea, per così dire…

Torniamo a parlare di libri il prossimo mese e lo facciamo con Il Giorno Più Crudele, un insieme di racconti editi da Isbn edizioni.
Dodici racconti firmati da penne eccellenti della letteratura mondiale che affrontano il Natale anche nella sua côté più oscura e spietata. Giusto per non farci cariare i denti oltremodo e per festeggiare anche i lati più struggenti del nostro vivere (e del nostro raccontare/leggere).
Ovviamente, spero con il cuore che la scelta vi soddisfi!Bookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerParleremo ancora di racconti e forse Carver ci verrà ancora in aiuto, parleremo di favole, di miti ancestrali e di grandi evoluzioni della penna. Sarà un’occasione speciale per conversare, sorbettare serenamente qualche bevanda e brindare alla nostra amicizia.
Ovviamente mi è oscuro ancora il dove e il quando, ma voi fidatemi di me: lo sapremo presto!Bookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerBookeaterclub: dicembre | Zelda was a writerUn sorriso a tutti voi e grazie ancora!
Domani torno con tutte le istruzioni utili per partecipare a #ptitzelda014… Abbiamo aspettato tanto e sembra che dicembre sia definitivamente alle porte! NON STO NELLA PELLE!
Bacibellissimi,
Camilla
Zelda was a writer

Maggiori informazioni sul #BOOKEATERCLUB:
Potete partecipare tutti, noi non vediamo l’ora di conoscere nuove storie e nuovi punti di vista!
Qui potete scaricare la tessera del book club e trovare qualche informazione utile sull’incontro.

25 novembre 2014

DIY: Calendario dell’Avvento da frigo

Calendario dell'Avvento da frigo| Zelda was a writerBuongiorno a tutti!
Sebbene sia un periodo denso e di lavori tutti diversi, sebbene io non possa garantire che questa intenzione di riempirvi il Natale di idee e piccoli DIY sarà costante e utile, eccomi qui!

Anzi, eccoci qui!
Devo parlare al plurale, perché ho chiesto alla mia amica Roberta Verdelli di aiutarmi a sviluppare un bel po’ di progetti che da tempo mi frullavano nella mente e di aggiungerne di nuovi (quelli che frullano nella sua testa) alla lista.
In pratica, mentre state leggendo, giorno più o giorno meno, noi ci incontriamo e produciamo come pazze scatenate, sperando davvero che questa idea possa risultare utile e divertente per tutti voi!

Oggi, dunque, pubblico il Calendario dell’Avvento da frigo
Dopo il DIY delle instagrammate magnetiche, guardo il frigo con occhi nuovi e mi verrebbe voglia di vestirlo, ricoprirlo, pitturarlo e riempirlo di frasi. Spero che questa idea balzana passi al più presto ma, nel mentre, abbiamo deciso di realizzare un piccolo albero camo, pieno di buste da staccare e di messaggi d’amore da leggere, uno per ogni giorno del mese, fino al 24.

Ecco tutti i passaggi per realizzarlo anche sul vostro frigo!

1. Acquistate o realizzate 24 buste.
Noi abbiamo usato  i template di Tiger (regalo de Le Funky Mamas <3) e abbiamo usato del panno in camo.  Se la scelta vi sembra troppo estrema, potete virare verso pattern più natalizi.
Un consiglio: non usate il panno!!! Noi siamo letteralmente impazzite per farlo rimanere al suo posto! Inoltre, se inserite nella busta qualcosa di pesante, potrebbe non restare attaccato al frigo. Meglio, senza ombra di dubbio, la carta!
calendario-avvento-2 calendario-avvento-3calendario-avvento-52. Preparate 24 regalini.
Cosa realizzare? Piccoli pensieri di carta! Biglietti di cinema/teatro/mostre, piccole carte promozionali per regali che sono nascosti per casa o attendono di suonare il campanello di casa.
Siate fantasiosi e soprattutto leggeri: una costruzione di 24 elementi sull’anta del frigorifero richiede agilità ;)

3. Chiudete le bustine con del simpatico washi tape. calendario-avvento-64. Incollate i numeri sulle buste.
Anche in questo caso potete decidere di comprarli già fatti o di tagliarli con le vostre manine.
Noi, ovviamente, abbiamo scelto la seconda opzione: un bel rotolo di carta adesiva nera (che presenta utilissimi quadretti sul retro) e il gioco è fatto!
Per creare un po’ di contrasto tra il pattern e i numeri, abbiamo deciso di creare una serie di bollini bianchi, volutamente imperfetti.

calendario-avvento-7calendario-avvento-8calendario-avvento-9calendario-avvento-10calendario-avvento-115. Selezionate altri elementi che “addobbino” il vostro albero di regali e pensieri scritti.
Noi abbiamo scelto un foglio glitterato e magnetico (giusto per non esagerare con i contrasti!): lo trovate in colorificio a circa 3 euro. Ma voi potete selezionare piccoli fiocchetti da fissare con del nastro adesivo o delle piccole palline ritagliate da un foglio adesivo colorato.calendario-avvento-12calendario-avvento-13Il risultato dovrebbe regalarmi la forma stilizzata di un albero di Natale. 
Selezionate le buste in ordine di grandezza e attaccatele all’anta del frigo con scotch o dei pezzi di foglio magnetico adesivo. Prima una, poi tre, poi cinque e così via. Tenete il 24 per creare la base del vostro alberello.calendario-avvento-14Ricordatevi sempre che, essendo un lavoro fatto a mano, non sarà mai perfetto. Ma simpatico sì, quello ve lo posso assicurare! Tanto simpatico che potreste costruirlo insieme ai vostri bambini o farlo apparire per magia, dalla sera alla mattina.calendario-avvento-15Nella speranza che questa idea vi piaccia, vi mando un bacio!
Camilla
Zelda was a writer

Progetto realizzato insieme a Roberta Verdelli. Se volete conoscerla di più, correte qui.

24 novembre 2014

Bookeaterclub 2014/2015: ci siamo!

Bookeater Club - Novembre 2014 | Zelda was a writerBuongiorno a tutti, buona settimana!
E così ci siamo: mercoledì sera alle 18.45 /19.00, presso l’Upycle Bike Cafè di Milano (qui trovate la mappa per raggiungerlo dalla MM2 di Piola – Uscita: Università degli Studi) si terrà il primo incontro del BookeaterClub 2014/2015.
Bookeaterclub novembre | Zelda was a writerParleremo di questo libro, molti di voi hanno faticato a trovarlo, altri non l’hanno finito. Pazienza, la serata è decisa, il tavolo lungo c’è e sarà meraviglioso poter riprendere le nostre amate chiacchiere, i sorrisi, i punti di vista discordanti e pure gli abbracci.

Quindi, prima di ogni cosa: squilli di tromba, per favore!
Finalmente tutto pare dirci: forza, Bookeaters, è arrivato il vostro momento! Leggete e discutete, incontratevi e conoscetevi!

Ricevo moltissime mail che mi chiedono maggiori informazioni sul nostro book club e così questo post è funzionale a rispondere a qualsiasi dubbio e, udite udite, a permettervi di scaricare la nuova tessera associativa, la prima tessera al mondo che non serve a niente ma che è molto molto carina.
Eccola qui:
Bookeaterclub tessera | Zelda was a writer Bookeaterclub tessera | Zelda was a writerPotete scaricarla in alta risoluzione qui —> fronte & retro.
Spero vi piaccia! Spero che collezioni una lista di libri buoni, che stimolino il confronto e la voglia di continuare a leggere e a curiosare tra le pagine.
Come avete notato, ho previsto che il book club si prolunghi fino a luglio… Sempre stata una personcina ottimista, io!Bookeaterclub novembre | Zelda was a writerBookeaterclub novembre | Zelda was a writerE ora rispondiamo a qualche domanda!

Che cos’è il BookeaterClub?
Il BookeaterClub è un club di lettura. Ogni mese leggiamo un libro e poi ci troviamo per discuterlo.

Possono partecipare tutti?
Certo che sì! Tutti coloro che abbiano voglia di partecipare sono i benvenuti!

Bisogna pagare una quota di partecipazione?
Oh nono! Si tratta di un incontro di libera diffusione di abbracci e pensieri. Punto di partenza: l’amore per le pagine scritte.

Come faccio a conoscere date e libri da leggere?
Su questo sito trovate tutto, nei prossimi mesi verranno apportati dei cambiamenti alla home e cercare informazioni sul book club sarà mooooolto più semplice!

Ma se vengo da solo/a, va bene lo stesso?
Eccerto, non sei solo/a! Può solo capitarti che il nostro eccesso di comunicatività e affetto ti stenda (non si registrano casi in cui sia calato il silenzio tra di noi).

E se sono timido/a e non parlo?
Questo è un book club di grande rilassatezza: vieni e sentiti libero/a di stare in completo silenzio!

Ma se il libro non mi è piaciuto o non l’ho finito, posso venire lo stesso?
Certo! Un confronto con chi non la pensa come noi è auspicabile e molto utile. Quindi sì, senza indugio alcuno!

E se non sono di Milano?
Stiamo lavorando per diventare itineranti. E stiamo lavorando per raggiungerti con lo streaming. Ti chiedo solo di avere un po’ di pazienza.

Bookeaterclub tessera alta risoluzione| Zelda was a writerSpero di aver risposto a tutti i vostri dubbi! Se doveste averne di ulteriori, non esitate a scrivermi!
Ci vediamo mercoledì!
EVVIVAAAA!!!
Camilla
Zelda was a writer

[Tessera stampata con Canon Selphy CP910 che, come sapete, sto testando in questo mese e con cui, sì, sto stampando TUTTO].

20 novembre 2014

Almeno tre cose: Pillowmania!

almeno-tre-coseUna delle notizie più entusiasmanti del periodo è la collaborazione tra Pollaz e Lazzari e il meraviglioso risultato che ne è nato. Adele (la renna), Bea (l’orsetta), Clara (la volpe), Doris (la coniglietta) ed Emma (il tasso) sono innanzitutto teste – teste di serie, mi verrebbe da aggiungere – ma io le guardo e penso a quanto sarebbe bello ritrovarsele tra i cuscini, nel posto più morbido che esista, mentre ti sorridono e ti lanciano un’occhiata benevola, di comprensione e presenza.

E visto che il periodo chiama a gran voce cuscini e copertine, tepore e microsonnellini, ho deciso di creare un bel ALMENO TRE COSE tutto dedicato alla pillowmania. Io ne soffro da tempi non sospetti, lo confesso, e spero che sia lo stesso per voi!
Divertitevi!
Almeno tre cose: Pillow| Zelda was a writerAlmeno tre cose: PILLOW

1. Pollaz per Lazzari!!! #PollazMeetsLazzari – Le teste sono prenotabili per tutta la durata delle vetrine natalizie –> acquisto e ritiro dopo il 7 gennaio 2015 (buon compleanno in ritardo, cara Paola-Pollaz)
2. MEOW – Modcloth
3. Pet Pillows (DIY) – Yellow Brick Home
4. <3 e !?! Pillows (DIY) – I Spy DIY
5. Safari Saunter Pillow – Anthropologie
6. Goat - Three Bad Seeds
7. Watermelon Party – Brianne Donut
8. Cuscini Panorama – Rachel Cole

Buona giornata!!!
Camilla
Zelda was a writer

 

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion older posts - Zelda was a writer
©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere

css.php