zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
28 gennaio 2011

Vegetali e colazioni

Amici carissimi,
non so cosa mi sia preso, ma ultimamente io e Mrs Canon non ci stiamo frequentando molto, ne sa qualcosa il mio flickr, in perenne attesa di uploadaggi che non arrivano.
Sento però (anzi, lo so, ma mi mantengo vaga) che entro le prossime ventiquattro ore avrò modo di sfogarmi in una sequenza labirintica di click. La cosa mi entusiasma e mi spaventa, in un delirio di stati d’animo a singhiozzo che mi fanno sembrare una marionetta in preda a tic nervosi…

wow-uhm
wow-uhm
wow-uhm
wow-uhm

precisazione: essere me è sempre stato qualcosa al limite della commedia dell’assurdo, quindi ci sono abbastanza abituata, ma pensate a quelli che mi stanno vicino… dei veri santi! Un applauso per tutti loro!

Comunque. Non so se capita anche a voi di sentirvi bene in una cosa che non avevate mai contemplato – e tanto meno studiato – per il vostro percorso; una cosa che ad un certo punto vi si para davanti senza se e senza ma, travolgendovi e appassionandovi. Per me questa cosa è stata la fotografia. So dove si schiaccia il pulsante e ho un certo gusto per l’inquadratura (i miei cavolo di studi cinematografici mi avranno pure regalato qualcosa!), ma per tutto il resto sono una vera e propria neofita.
Nonostante questo, appena mi trovo a cercare la Vita con la macchina fotografica, sento una felicità non facilmente descrivibile, una tendenza instancabile alla sperimentazione e alla ricerca di uno scatto migliore del precedente.
La fotografia mi aiuta a raccontare: per come la intendo io, nel mio piccolissimo piccolo, è un prolungamento della mia penna, per tutte le volte in cui manca l’inchiostro, la pagina e la storia.
Mi piacciono queste folgorazioni sulla via di Damasco… mi fanno pensare che ci sia sempre una nuova occasione per innamorarsi e che esista una trama di eventualità in cui piombiamo per caso, sovvertendo la nostra mappa mentale.

Detto questo, anche se non frequento più la Mrs, le mie foto continuano con quella genialata chiamata iPhone… ecco dunque qualche scatto.
Ma secondo voi, come mai indugio sempre di più nello scatto di vegetali e colazioni?

Buona serata cari miei, vado a comprare fil di ferro e altre amenità.
Domani sono in missione, tornerò domenica… fate i bravi!
xoxo

You may also like

4 Commenti a “Vegetali e colazioni”

  1. Justine scrive:

    wow-uhm
    wow-uhm
    wow-uhm
    wow-uhm

  2. Claudia scrive:

    Hey se fai colazione con le carote sei ufficialmente più stramba di me! :)

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion older posts - Zelda was a writer
©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere

css.php