23 febbraio 2011

Il diario della Nina: Sì, lo so, fa così Audrey

Camilla - Zelda was a writer

People I like

Parigi mi esalta. Sempre…
Ogni volta che sbarco a CdG mi sento come una star in visita.
È l’effetto della Ville Lumière!
Rue de Rivoli, alzo la mano e si ferma subito un taxi.
Sì lo so,  fa così Audrey… banale direte voi. Io non posso spiegarvi l’effetto xanax che ha su di me salire su quella macchina e filare verso il locale in Republique…
E’ un momento quasi ascetico. Guardo la gente che passa e trattengo le lacrime che fanno capolino sotto le ciglia nere nere di rimmel. Sogno di essere una di quelle ragazze là fuori che baciano i loro fidanzati davanti alla metropolitana…
Chiudo gli occhi e spero di incontrare qualcuno domani mattina in un bar, bevendo il mio cafe au lait e mangiando le mie tartine con burro e marmellata… no domani sarò alla vide grenier che mi sono segnata sul mio taccuino nero!
La notte passa veloce, giro per mille locali, incontrando e parlando con tantissima gente, ballucchio, sono stanca e incomincio a comprendere che vedrò le luci dell’alba a Belleville.
Alle 9 e mezza tocco il cuscino e la mia vide grenier… è solo l’ultimo sorriso prima di piombare svenuta di sonno.
Parigi – la Francia, cammino per il Marais fino al Pompidou e mi lascio trasportare dal suono di una banda…

Ti prego Bonne Mère, dato che il mio terzo desiderio di ZELDA è andato in fanteria, almeno il quinto potrebbe avverarsi!

Non vi dico nulla, ma forse qui mi ha davvero ascoltata.
Questa città è bella e cattiva, distante quanto basta per perdersi dentro i propri pensieri. Mi sento così a casa mia qui, mi accorgo che il mio essere snob e distante all’apparenza, ma piena di desiderio di aprirmi ed essere apprezzata per i miei difetti, è esattamente in linea con il mood della capitale.

Oggi non sono più una star in visita, sono la Parigina che bacia il suo fidanzato alla metropolitana.
La Nina ti ringrazia!

4 pensieri su “Il diario della Nina: Sì, lo so, fa così Audrey

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *