23 giugno 2011

L’insonnia è democratica: non risparmia i sognatori

Camilla - Zelda was a writer

Daily thoughts

Buon giovedì, Amici belli!
Nottata difficile: l’insonnia non ha risparmiato neanche la sottoscritta, nonostante sia abbastanza chiaro ai più che io sia una sognatrice incallita e che – anche se certi sogni si fanno ad occhi aperti – per persone come me, come noi, sia vitale riposare gli occhi a intervalli regolari. Stanotte ho cercato di fare di tutto per scongiurare l’assenza di Morfeo.

Ho cantato una canzone di un amicoInsonnia – Stefano Piro (Notturno Rozz)…
Ho fotografato i cuscini sgualciti della mia cuccia, letto quattro povere righe di un libro a caso, messo le gambe nella mitica posizione della candela (sia mai che il sonno fluisca, mi dicevo). Niente da fare: stavo lì a guardare il soffitto e ciondolavo come Nonno Simpson sul divano…

Per fortuna esistono le mattine, Amici!
Mi sto preparando per incontrare la mia nuova vicina Marta, di Cambiando Strada: a furia di cambiare tragitti e indirizzi, ha deciso di fermarsi proprio dalle mie parti (con i suoi Ale e Oliver). Sono o non sono fortunatissima?!
Abbiamo deciso quindi di istituire una Cambiando Zelda colazione, un incontro settimanale di brindisi al caffelatte. Lo so che il titolo non è bellissimo, ma anche Zelda in strada non avrebbe reso molta giustizia agli intenti… Attenderemo con fiducia un nome degno, nella convinzione che sarà sempre e comunque moooooolto funky.

E agganciandomi alle mie Funky Delizie, vi dico che la sistemazione delle foto di domenica procede proprio bene. Sono sicura che sul loro blog troverete presto nuovi post che le raccoglieranno tutte e che vi racconteranno anche dei nostri colleghi di stand e amenità, gente fantasiosa e auto-produttiva che ci ha rapito istantaneamente! Amici, preparatevi: ne resterete affascinati ;)
Dell’ultima sistemazione mi sono rimaste nel cuore tre foto, così vi lascio con la loro visione. Non appena avrò finito, sistemerò tutto sul mio flickr.

Ok, bevo un cappuccino, faccio cin cin con Marta e poi torno!
Bacibellissimi!!
xoxo

6 pensieri su “L’insonnia è democratica: non risparmia i sognatori

  1. chiara i.

    Ma stanotte che cosa c’era nell’aria che non ho dormito nemmeno io? Siamo troppo anime gemelle, noi tre. Ci passiamo pure le insonnie e le paturnie notturne. Comunque, Cami, dal video dell’altro tuo post di oggi, non si direbbe che non hai dormito: sei carina come sempre.
    Chissà che combinerete, tu e Marta. a proposito: ciao, Marta!

    Replica
    1. Zelda was a writer Autore articolo

      ma sai che non l’ho mica capito! troppa energia, chiara, troppa!! arrivo a letto e dico: e ora? bah, non mi ispira mica sonno. sogni, magari, ma non sonno :)
      chiara, a te lo confesso: mi sono truccata per evitare che le occhiaie impallassero lo schermo… <3 <3 <3

      ps: oggi con marta si parlava proprio di te, dobbiamo unirci in un funky cerchio ;D!

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *