zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
30 settembre 2011

Ci sono almeno 3 cose…

Sono in quello stato di grazia in cui ogni singola cosa che mi entusiasma diventa un volto preciso a cui la regalerei. Si tratta di uno stato di grazia per cui non mi sono impegnata, mai iniziato e mai finito, che fa parte di me come quelle eredità di cui si va fieri.

Mi piacerebbe condividere con voi, Amici, un piccolo spazio in cui pensare che la specialità di certe scoperte risiede soprattutto nel piacere con cui diventano regali per chi amiamo. Un piccolo spazio dove elencare almeno tre cose belle e pensare a qualcuno a cui si regalerebbero.

Che ne dite? Voglio anche le vostre ALMENO TRE COSE, eh! Non crediate di essere esenti da questo esercizio di generosità <3

Regalerei la visione di un film al mio amico Andrea, che organizza SecondoMé, un bellissimo festival che si tiene a Padova dal 3 al 5 novembre (prendete nota, pls!!).
Capita troppo spesso che ci si perda di vista, e così regalerei la visione di un film in bianco e nero a tutte le persone che la vita – e i suoi giri criptici – mi ha impedito di frequentare come avrebbero meritato.

Intanto, siete curiosi di sapere cosa sia esattamente SecondoMé? Lascerò presto un banner sulla colonna di destra di Zelda e ne parlerò sempre e tanto, come meritano le cose fatte con il cuore. Spero che vi venga una voglia inesauribile di raccontarlo a tutti i vostri amici e che tantissima gente premi gli sforzi e gli intenti di menti instancabili e fertili!

Per ora vi dico che SecondoMé  sarà dedicato al regista Pupi Avati. Dal 3 al 5 novembre, a Padova, in varie sedi, il regista condividerà con la città i suoi gusti e tutto ciò che l’ha ispirato lungo il corso della sua vita professionale e personale. Il festival quindi sarà un tripudio di generi, piaceri, scoperte e delizie! Si parlerà di cinema, ma anche di letteratura, musica, arte, dedizione per gli altri e amore per la cucina.

Scriverei un biglietto di ringraziamento colorato a tutta le persone che mi stanno vicino in questo momento così mirabolante. A quelle che corrono perché io sia protetta e felice. Elencare i nomi sarebbe riduttivo, anche perché ognuno di loro sa esattamente di essere nella lista. Scriverei poco o tanto, questo non importa. Lascerei scivolare la busta in una borsa o nell’abbondante tasca di una giacca. Tornerei a casa immaginandomi l’esatto momento della scoperta e ridacchierei, istupidita di bene.
Questi biglietti di Dapper Paper li amo follemente e, se volete scriverli a qualcuno d’importante, li trovate qui.

Sono una fan di Francesca, che scrive di cucina per Le Funky Mamas (riassunto delle puntate precedenti: qui e qui), tanto che ho deciso che scaricherò le ricette dei suoi manicaretti per tentare qualcosa di titanico: cu-ci-na-re! Amici… Ai fornelli sono terribilmente distratta :(
Cucinerei un infarto al cioccolato a chi, per mesi e senza fiatare, ha mangiato la mia magnifica pasta scotta!

Sono sicura che questo qualcuno mi inviterebbe ad un magnifico festival per la gratitudine di un piatto finalmente decente e che un giorno, senza aspettarmelo, troverei un suo biglietto di ringraziamento nella borsa.

Buon week-end, Amici belli! Corro, oggi sono in missione :)
xoxo

6 Commenti a “Ci sono almeno 3 cose…”

  1. pa scrive:

    Regalerei queste tre “cose” a queste persone:

    - un nuovo fantastico lavoro al mio Nick

    - una vecchiaia scanzonata, ai miei genitori

    - un bimbo, alle mie amiche che lo desiderano da tempo… e a me stessa, naturalmente!

    lo so, sono andata fuori tema…

    buon venerdì, pa

  2. giuseppe scrive:

    io regalerei tre cose che sono fondamentali x me:
    1 il disco Oltre di claudio baglioni…il migliore disco italiano di tutti i tempi
    2 una pizza preparata da me..non per vantarmi ma faccio la pizza più buona del mondo..;)))
    3 a chi se lo fosse perso la visione di Lost….un mondo a parte…..

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer
search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me
here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer
never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion
older posts - Zelda was a writer

Archivi

©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere