19 dicembre 2011

Un giorno di dicembre con… Coki di Milk tooth’s rain

Camilla - Zelda was a writer

A day with...

Buona settimana, Amici belli!
Sono un fiume in piena e cavalco l’onda con Zelda, nella speranza di tenervi compagnia in questi giorni di feste, regali e corse forsennate. Spero che questa presenza festiva vi renda felici!
In giornata mi paleserò nuovamente (questa volta per davvero) per iniziare a postare i desideri del 2012. Devo parlarvi anche di due libri e di un progetto di scrittura. Insomma, scoppio di notizie!

Ma prima di qualsiasi cosa, prendete il vostro zainetto e fatevi condurre nella vita della magnifica Coki di Milk tooth’s rain!
Non è per niente facile condensare la bellezza che muove questa nostra nuova amica: è colore e luce, fantasia e una via direttissima verso la felicità. Il suo blog regala spunti meravigliosi per rendere la nostra vita un tripudio di piccoli dettagli sorridenti e la sua attività creativa (insieme alla colorata rassegna di foto dedicate ai suoi passi) è una prova rincuorante di quanto una produzione delicata possa cambiare il corso di giornate in apparenza simili. E quando avrete dei dubbi sul fatto che essere generosi sia prima di tutto un ricchezza per se stessi, fatevi un giro tra le sue interviste e sorridete di cuore.Trovate Milk tooth’s rain anche su flickr, etsy, facebook e twitter: una fitta trama di socialità virtuale per ritrovare il tocco e la felicità della sua ideatrice.
E ora, la parola a Coki!
xoxo


Gnuaahha (sbadiglio), buongiorno a voi!

Un tazza di tea bollente, torta con frutta secca e i biscotti con miele ed anacardi del Commercio equo e solidale; è proprio quello che ci vuole per iniziare una giornata ricca e di festa. Io, poi, sono sempre iperattiva al mattino!
C’è il sole e sono di buonumore, non si è mai visto un inverno così mite – se poi penso che lo scorso dicembre, quando vivevo a Berlino -10°C e neve neve neve.

Dopo un’ampia esplorazione della rete: posta, facebook e i reader (che sono sempre troppi e troppo interessanti, Feed RSS per chi non lo sapesse); è ora di finire un lavoro che dovrei consegnare domani.

Pim pum pam, fatto, ora aspettiamo correzioni e commenti.

Sono le 12, esco con la Raffi, mia sorella, a raccogliere del muschio – perché settimana prossima organizzeremo un laboratorio per creare dei terrarium con il progetto Band Loch. Ho proprio voglia di fare questo workshop…… terra, muschio, piante grasse e decorazioni, per un regalo diverso e per una serata al femminile…

La passeggiata è anche un’ottima scusa per ampliare la mia collezione di foto dei piedi, non vi nego che mi sono vestita apposta così con le scarpe bianche e faccio una foto nelle foglie invernali di cui adoro i colori.Nel pomeriggio la casa è così tranquilla, passo un po’ di tempo alla finestra osservando le persone che passano.
Sto cominciando a pensare ai buoni propositi per il 2012, è troppo presto? Ma vaaa, io vivo in un mondo di liste, una in più non mi farà certo male, ahahha, e poi se scrivo qualcosa volete mettere la soddisfazione di poterlo cancellare con una bella riga?

Camilla (Zelda) mi ha chiesto di scrivere di una mia giornata di dicembre ed è strano, di solito lavoro a casa tutto il giorno, sai che noia?! Ma oggi no, oggi mi sto dedicando anche solo alle cose che preferisco e stasera vado ad un mercatino organizzato in un bar del centro di Bergamo, il Ribeca Social Bar. Una ragazza inglese ha organizzato uno svuota armadi, il Bargain Hunt, e ci sarà un po’ di tutto. Quindi gambe in spalla e passeggiata nel centro cittadino con la Raffi e la Bea, la Banda è al completo!È un susseguirsi di chiacchere e risate, un aperitivo degno di tale nome… ma dopo una piadina sulla via verso casa, è bello tornare al silenzio e al calduccio della coperta sul divano.
Coki 

4 pensieri su “Un giorno di dicembre con… Coki di Milk tooth’s rain

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *