23 aprile 2012

Aubergine e la tenace poesia di un sogno da realizzare

Camilla - Zelda was a writer

Daily thoughts People I like

Buooongiorno Amici, buonissimo lunedì a Tutti!
Inizio la settimana condividendo alcune delle foto scattate per il press day di Aubergine, il nuovo e importante progetto delle mie amiche adorate, Le Funky Mamas.

Lo faccio in modo sommario – oggi, a casa loro, la giornata verrà spiegata con maggiore dovizia di particolari -, lo faccio principalmente per dimostrarvi che, in questo periodo dai toni del grigio topo, esistono ancora sacche di resistenza dedite all’impegno e alla speranza.
Credo che sia il modo migliore di affrontare questa nuova settimana, sostenuti da un senso di progressione che, se non riguarda personalmente noi, non potrà far altro che ispirarci e predisporci al bene.
Durante la giornata di presentazione di Aubergine – un piano di mutuo soccorso, di diffusione e di promozione di progetti femminili votati alla creatività e all’autoproduzione – mi sono impegnata in un live blogging molto creativo, che potete trovare sulla loro pagina di facebook.
Si respirava il profumo dirompente dell’impegno e dei manicaretti della Francy e, per una manciata di ore, ho seriamente pensato che il mondo di oggi e di domani sia in mano ai piani B, quelli degli occhi aperti e del coraggio.
Come sempre accade, la vita degli altri può tarare la nostra, offrendo spunti e piccoli sproni a procedere, a non lasciarsi andare allo sconforto, a credere che la propria voce, il proprio impegno e la tenace poesia di un sogno da realizzare vengano finalmente considerati, apprezzati e festeggiati come meritano.
Sono ore di grandi pensieri formato grattacielo e di sogni che si muovono come le scene del proprio film preferito, quelle che oramai conosciamo a memoria.
Spero davvero che il nostro essere qui e confrontarci con sorrisi e commenti produca nella vita di ognuno di noi tanta di quella energia utile a illuminare i cammini più difficili. Quelli del silenzio e della sostanza.
Vi stritolo!
xoxo

15 pensieri su “Aubergine e la tenace poesia di un sogno da realizzare

  1. gab

    le tue parole stamattina, ancor più che gli altri giorni, sono poesia per le mie orecchie e per i miei occhi…
    farò mia la frase “i piani B, quelli degli occhi aperti e del coraggio”…in questa fase della mia vita voglio “tatuarla” tra le pareti di casa, nell’aria che mi avvolge e mi accompagna a lavoro, per strada, in auto…insomma, grazie zelda e grazie ragazze per le boccate d’ossigeno…scende una lacrimuccia “interiore” ma speranzosa, eheh!

    Replica
  2. quandofuoripiove

    Quanto aspettavo questo post per respirare ancora un po’ dell’atmosfera che avevo assaggiato su FB. Bellissime foto, as usual, e bellissime parole per festeggiare chi vive ancora di idee e passione!
    Posso chiudere con una nota personale??D’ora in poi la mortadella sempre e solo a cuoricino!!!!!

    Replica
    1. Zelda was a writer Autore articolo

      D’ora in poi solo cuoricini di mortadella per noi!
      Grazie cara mia! Avevo bisogno anche io di questo post, sai?
      Scrivevo e parlavo a voi e a me, come fossimo tutti insieme ad ascoltarci e sostenerci ;)

      Replica
  3. Pingback: Aubergine press day: this how we do it! : Le Funky Mamas

  4. raffaella

    mortadella a cuoricini??? vabbè troppo avanti!!!!!!
    GO Aubergine! GO Funkymamas! and GO Zelda (foto e pensieri più che belli, come sempre!) <3

    Replica
  5. Barbara - mfc

    Il commento alla prima foto, quel “La storia di un sogno tenace e sorridente” racchiude tutto il tuo splendido resoconto.
    C’è un grande sogno e la determinazione di crederci (e l’impegno e il lavoro) e c’è sempre e comunque quel sorriso.

    Siete una squadra di donne sorridenti e questo sogno, che ora pare così reale, fa sognare.
    Io applaudo!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *