26 novembre 2012

LE FARFALLE da oggi su Amazon!

Camilla - Zelda was a writer

Farfalle in un lazzaretto

Le farfalle le abbiamo liberate, ognuno è tornato a casa con la sua parola del cuore.
Io ho liberato “scrivere” e chissà che non sia la volta buona, quella speciale, quella dei “ti ricordi quando…”.
Abbiamo riso, ci siamo emozionati. Improvvisamente sono arrivate persone importanti per la mia vita. In modo altrettanto improvviso, ecco tanti di voi, persone conosciute solo attraverso la socialità virtuale: persone che finalmente diventano volti e abbracci, persone che sono arrivate da Roma, da Barcellona, da dietro l’angolo o dall’altro capo della città. Persone di cui ricordare il calore di una mano stretta, la specialità di uno sguardo felice.
Tutte lì per una sogno da realizzare. Tutte partecipi.

E, pur impegnandomi, non riesco ancora a trovare le parole giuste per dirvi quanto la vostra cura mi abbia reso felice.
Le troverò di certo, nel giro di qualche ora ringrazierò come si conviene, adesso però qualche foto della giornata di ieri e una manciata di parole da liberare sulle vostre bacheche o nei vostri pensieri (per rispondere alla richiesta di Giada e di chi non poteva presenziare alla liberazione, pur desiderandolo!).E se siete curiosi, se volete leggerlo, se volete usarlo come sottobicchieri o sottopiatti (ah, no, è in ebook!!!), insomma… sappiate che è finalmente online su amazon! Lo trovate qui.

Se vi va di condividere qualsiasi cosa circa questo primo e tenace tentativo di felicità, usate sempre l’hashtag #farfalleinunlazzaretto e linkatemi, se potete. Non sapete quanta gioia mi provochi la sorpresa di trovare questa fatica innamorata nelle vostre case, nelle vostre vite!

Spero ne siate felici, spero con tutta me stessa che Libro vi piaccia ma se non dovesse capitare (il mio mantra della settimana sarà: non puoi piacere a tutti), ditemelo pure. Con garbo, ma ditemelo.
Sono felice come fosse Natale.
E vi bacio sulla fronte.
Camilla

23 pensieri su “LE FARFALLE da oggi su Amazon!

  1. simonetta

    penso ai sottosuoli che hai attraversato, agli sconforti che hai superato, alle mani che scrivono col cuore vicino, ai sogni e alle parole che hai liberato…al coraggio di provarci…brava zelda :)
    PS: il mio lettore e-book arriverà a giorni…poi ti divoro :)

    Replica
  2. Melania

    Cara Zelda, sono molto impedita con queste cose…ma come funzionano gli ebook? nel senso che io non ho ipad o cose simili, ma semplicemente il mio computer…se lo acquisto lo riesco a leggere senza problemi? scusa la mia ignoranza ma lo voglio assolutamente, quindi devo proprio chiedertelo ;)
    Un bacione

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *