9 settembre 2013

10 tips per ricominciare l’anno…

Camilla - Zelda was a writer

footer Lists

10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writerBuon lunedì, Amici!
Considerate questa manciata di tips come un simpatico gioco per prendere con filosofia l’inizio dell’anno (che qui, come sapete, inizia da settembre) e, se pensate che io esageri con la classificazione degli intenti, vi ricordo che non meno di due settimane fa io ero così…
10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writerCi abbiamo provato tutti ad auto-convincerci, ecco alcune delle mie formule sul tema:
la vita è bella / le cose belle finiscono / meglio che finiscano così poi possono ricominciare / quest’anno sarà duro ma sarà “l’Anno” / se fai fatica vuol dire che stai facendo, vuol dire che procedi.

Se, nonostante tutti gli sforzi argomentativi, siete ancora qui, tristi e svogliati, che ciondolate per la città come gli zombi di Romero, io direi che potremmo provarci insieme: potremmo immergerci in un mare di motivazioni e tentare di portarne a galla almeno dieci. Che ne dite?
10 modi o tips per iniziare l'anno alla grande. Ecco a voi un modo leggiadro (e totalmente inutile) per rendere "l'inizio dei giochi" speciale e indolore!Eccoci qui, riemersi dai fondali dell’ovvietà (l’ammetto: non leggerete nulla di nuovo), per tirare fuori la lista delle liste, quella che ci renderà agili e scattanti fautori di un anno dedito all’azione e alla felicità (non sapete quanto mi sia stancata a scrivere questa frase…).
Ecco dunque le 10 agognate tips!

10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer1. Iscrivetevi a un corso, non importa di quale tipologia.
Fate qualcosa d’impeto, qualcosa che, se lasciate passare troppo tempo, non farete/fareste mai.
Io, per esempio, mi sono iscritta a un corso di chiara ispirazione sportiva (perdonatemi, è più forte di me, non riesco a parlare dello sport senza usare lunghe perifrasi)…
Il punto è questo: non so se riuscirò a portarlo a termine ma credo che potrò darmi la pena di cominciarlo. Lo faccio per la qualità della mia vita, per allontanare lo stress e per i miei glutei.10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer2. Regalatevi un appuntamento settimanale totalmente ludico!
Una colazione con un’amica prima del lavoro, il cinema del mercoledì, un pranzo con vostro padre. Insomma, qualcosa che dia colore alla settimana, che caratterizzi una consuetudine piacevole e irrinunciabile.

10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer3. Ipotizzare la realizzazione di un progetto smaccatamente ambizioso, qualcosa che esitate ad appuntare sull’agenda da quanto è immenso e desiderato.
La regola è questa: non datevi scadenze inferiori al semestre ma restate nell’anno, anche a costo di correggere il tiro e renderlo meno fantasmagorico. Se resta nell’anno, sarà testimonianza del vostro impegno; se si perde nei secoli, diventerà motivo di frustrazione.
Lui sarà la vostra isola felice, il costante compagno di stime e mappature. Ve lo consiglio con il cuore.

10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer4. Se avete degli amici d’indiscutibile fedeltà e bellezza ma dediti alla negatività più inveterata, cercate di concentrare i vostri incontri su coloro che sono in grado di irradiarvi di entusiasmo.
Non si tratta di cattiveria ma di praticità: una volta ricaricati a dovere, potrete essere di grande aiuto anche alla loro visione della vita alla Robert Smith.10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer5. Stilate una bella to do list (qui il to do list holder di Justine e la lista di settembre da riempire e attaccarci) ma poi sovvertitela, sorprendetela continuamente.
Cercate di spostare il raggio d’azione dei vostri vorrei, allenatevi a prendere in giro il tempo, inspirate tutti gli orrendi sbuffi che vi spinge a produrre la terribile sensazione di essere indietro sulla lista e fischiettate.10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer6. Comprate penne e matite, signori temperini e colla stick.
Rinnovate la sensazione di essere fautori di un piano a sette colori, dedito alle cose della vostra vita e a quelle di chi più amate. Sottolineate, stampate, colorate, attaccate e ritagliate.
Io ritaglio sempre figure dai giornali, specie quando sono particolarmente stressata. Sono qui che tentenno sul consigliarvelo o meno perché credo, non senza timore, che un buon psicologo avrebbe molto da dire in merito. Insomma, a prescindere da tutto: siate creativi anche quando non vi viene richiesto.
10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer7. Rinnovate il vostro spazio vitale e lavorativo.
Non servono grandi quantità di soldi, basta qualche piccolo cambiamento: una bella bacheca su cui attaccare pensieri e colore, un cactus che assorba la negatività del vostro pc, una penna improponibile che vi ricordi che si può essere seri senza essere noiosi.

10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer8. Regalatevi una coccola improvvisa.
Quando sono triste o abbattuta, io mi regalo qualcosa di piccolo. Esco di casa e compro un mazzo di fiori, un libro oppure mi dedico a una colazione calorica e decisamente fotogenica.
Prima di ogni grande impresa il morale della truppa deve essere alto e tonico. Questa cosa ci è chiara da sempre, il grosso problema è che talvolta dimentichiamo di includerci nella truppa.10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer9. Scattate foto o appuntate le emozioni dei tuoi giorni su un diario.
Non c’è come tornare a guardare vecchie foto o vecchi appunti per capire l’importanza delle cose fatte, ipotizzate, provate. I sentimenti forti, le lacrime amare, i sorrisi che sbocciano ma anche gli abbracci, le feste e i momenti di solitudine. Tutto compone un puzzle che acquista un senso forte e decisivo solo una volta trascorso.
Se volete aiutare la vostra memoria, create un archivio di attimi imperdibili. Ma state attenti a non perdere tempo e vita in questa attività di recupero dati.
10 tips per ricominciare l'anno | Zelda was a writer10. Cantate e ballate. Perdetevi.
I sufi, come tutti i mistici, credono che una perdita di sé riconduca all’essenza del Divino. I sufi credono che ciò avvenga attraverso l’arte, l’estasi creativa.
Fatelo: perdetevi. Perdetevi con serietà, spegnete il cellulare per un’ora, gravitate negli anfratti del tempo senza evidenti motivazioni o bisogni e – se posso permettermi – amate sconsideratamente.10 modi o tips per iniziare l'anno alla grande. Ecco a voi un modo leggiadro (e totalmente inutile) per rendere "l'inizio dei giochi" speciale e indolore!Che sia una magnifica settimana per tutti voi!
Camilla
Zelda was a writer

21 pensieri su “10 tips per ricominciare l’anno…

  1. Momoko

    Il punto 9) è il mio preferito!!
    Infatti anche io ho intenzione di fare qualcosa del genere! Una sorta di “smemo”!
    Ogni tanto risfoglio i diari delle superiori e con malinconia mi rendo conto di quanto prestassi più attenzione alle piccole cose (uno scontrino di un bar, un biglietto del cinema, una carta di caramelle…).
    vorrei tornare a fare una cosa del genere!
    Creare ricordi con piccoli oggetti che li richiamino!
    Sì, uno dei miei propositi per il “nuovo anno” è questo!
    ps: anche io ho fatto una lista dei buoni propositi qualche giorno fa ;)

    Eccolo qui —-> http://www.momokoplush.com/2013/08/buoni-propositi.html

    Un abbraccio
    Momoko

    Replica
  2. Valeria

    A parte gli squaletti che sono una cosa favolosa, hai la capacità di trasmettere ordine e creatività anche in una to-do-list che non si prende troppo sul serio. Io aggiungo un consiglio, reduce di un’immanente furto. Se delegate a furbofoni vari i vostri ricordi e le vostre preziose foto (soprattutto quelle segrete che non postate sui social network), ogni tanto fatelo un back-up. Baci a tutte e tutti e buon inizio anno scolastico ;)

    Replica
  3. gab

    ho preso appunti…in realtà i primissimi punti erano anche nella mia lista mentale…ce la posso fare! considerando che questo nuovo anno lo comincio con un lavoro lasciato alle spalle e tante nuove cose da VOLER FARE!!!
    Buona settimana, cara zelda!!!!!!

    Replica
  4. Emporio74

    Che post meraviglioso questo! Grazie :)

    Io assolutamente dovro’ concentrarmi sul punto 4. Nella mia lista dei buoni propositi per persone negative non c’e’ piu’ posto.

    Replica
  5. Martina

    Una scaletta fondamentale, mi piace!
    Io ho cominciato la settimana dal punto 1, avevo un appuntamento in una scuola per iscrivermi a un corso e mi hanno bidonato 5 minuti prima… Ero arrivata sotto la porta della sede quando mi hanno chiamato… Diciamo che probabilmente questi non appartengono all’insieme di persone che ci si augura di incontrare al punto 4…

    Replica
  6. margherita

    Ma lo sai che è proprio quello che penso e che professo a me stessa ed a quelli che mi circondano…ormai da tempo. Devo dire che non è facile trovare persone gioviali che pensano positivo invece di lamentarsi, ma si trovano ed è questo l’importante!!!!
    E’ vero anche tutto il resto.. anche se mi ha colpito molto il circondarsi di persone positive…
    un saluto da Grosseto
    marghe

    Replica
  7. Alice - Operazione fritto misto

    Bello, bello, bello.
    Giusto poco tempo fa ho scritto che settembre è il mio vero Capodanno (ho ancora l'”orologio biologico” da liceale).
    I dieci punti li ho già messi in atto, ma pecco sull’1 (mi vergogno -_-”) ed il 7 (ma ci sto lavorando).
    Ma questo post mi sta punzecchiando per trovare il coraggio di fare una cosa che sblocchi il punto 1…grazie! :)

    Alice
    Ps: sono ripetitiva, ma quando mi ispiri con ogni tuo post, foto o frase?

    Replica
  8. Jessica Guerriero

    Wow! Da stampare e attaccare al muro, per poterlo guardare ogni giorno!
    Ho appena scoperto il tuo blog…pura ispirazione e una bella sferzata di positività (che, di questi tempi, non è mai abbastanza!)
    Complimenti!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *