30 ottobre 2013

WOR(L)DS: worlds kit materiali #6

Camilla - Zelda was a writer

WOR(L)DS project

worlds - progetto di scrittura creativaworlds - kit materiali #6E così è capitato, in men che non si dica, siamo arrivati al sesto kit!
Considerata la tenacia e la determinazione dimostrate per questo progetto, ho deciso di svelarvi un piccolo regalo che vi farò domenica 17 novembre.
Dovete sapere che in quella data (a Milano, presso lo Spazio Mil) si terrà la festa del Dolmen, lo studio di registrazione con cui collabora la mia (di Clelia e mia) adorata Associazione culturale Bastian Contrari, e che per l’occasione pullulerà di artisti abituati a vivere la bellissima realtà creativa che lo studio, nella persona di Lorenzo Casati, porta con sé da anni di onorato servizio.

Bene, durante la serata verrà presentato il progetto di WOR(L)DS – worlds/words – e, salita sul palco con mani tremanti e sudorazione imbarazzante, leggerò 4 tra i componimenti ricevuti fino a quel momento.
La cosa divertente e utile – a mio personalissimo giudizio – è che tutto verrà ripreso e diventerà un video!
Ovviamente, gli autori delle 4 composizioni selezionate verranno avvertiti via mail, per chiedere il consenso alla pubblica lettura. Ogni composizione verrà presentata citando l’autore e il motivo della sua selezione.
Io stramazzerò al suolo poco dopo (o forse durante), per la vergogna di cotanto ardire. Ma, visto che tutto verrà filmato, avrò modo di farmi prendere in giro NON SOLO dai partecipanti alla serata ma anche da tutti voi.
E dire che volevo diventare una persona seria…

Io spero davvero che ne siate contenti, si tratta di una piccola anticipazione di quella che sarà la nostra festa di domenica 1° dicembre (attualmente in piena fase di organizzazione).

In attesa di conoscere le vostre idee in merito, ecco il pidieffone della settimana appena passata. Fatemi dire qualcosa in merito.
State migliorando a vista d’occhio! Cerco di rispondere ad ognuno di voi in privato ma qui mi preme ribadire il fatto, non ovvio non scontato, che pensare alla propria scrittura, frequentarla costantemente e farsi delle domande può davvero sortire risultati eccelsi.
Vi consiglio di continuare, anche dopo questo progetto. Fatelo con tenacia e determinazione. E, se è vero che si scrive per un pubblico, voi non dimenticatelo mai ma alimentate questo cammino per un piacere di espressione e creatività tutta personale.
Domandatevi, chiedete, cercate di capire, avvicinatevi al diverso, non puntate il dito per indicare una situazione, un luogo, un sentimento. Immergetevi nella vita e raccontatela con i vostri mezzi, senza tentare di stupire, senza rete di protezione.
E mi raccomando alla punteggiatura! Ahhahah, scherzo!

A questo punto, ecco le foto del nuovo kit:
worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6worlds - kit materiali #6Che sia una settimana traboccante di parole!
Vi stritolo!
Camilla
Zelda was a writer

20 pensieri su “WOR(L)DS: worlds kit materiali #6

  1. Berry

    Già solo vedere il mio nome nella raccolta di Worlds è una bella emozione, sapere che comunque sarò tra le tue parole, anche indirettamente, quando sceglierai quali brani scegliere e quando sarai lì tremante…è ancora più emozionante! Non ti agitare però…ti tengo la manina :) Ma questa festa del 1° dicembre Camilla? Come si svolgerà? Perchè io dovrei arrivare da Firenze, ce la faccio a fare a/r in un giorno e godermi “lo spettacolo”?
    Baciotto, buon mercoledì!

    Replica
  2. Francesca

    Oddio questa sì che è una figata pazzesca! Grazie, grazie e ancora grazie!
    Io sono già qui che mi chiedo come farò, quando questo delizioso progetto sarà finito.
    Nostalgia canaglia.
    Un abbraccio Camilla bella

    Ps. Io il primo sono in Toscana…aiuto…sono tristissima. Giuro.

    Replica
  3. GIö

    E mi son letta tutto il pidddddiefffffone!!! belli siamo! mi son sganasciata con le parole di Giovanna … c’è il palazzo che mi sente ridere ancora se ci penso … =) e non è per la febbre =P

    Replica
    1. pinca

      è vero Giovanna è stata simpaticissima e originale, ma se posso continuare coi complimenti pubblici, vorrei dire ad Anna Ferrari che mi ha colpita!

      Replica
      1. paola

        è molto bello davvero, la cosa che mi ha colpita di più in tutto questo è quante interpretazioni si possono dare partendo dagli stessi “indizi”! :)

        Replica
  4. Giulia

    Non vedo l’ora di scoprire quali saranno i componimenti scelti, e intanto ti faccio i complimenti per questo kit, credo sia il più stimolante finora. Almeno per me :)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *