15 settembre 2015

Nel carrello: libri di arredamento

Camilla - Zelda was a writer

Nel carrello Stuff

Libri nel carrello | Zelda was a writerHo la casa da sistemare. Non so davvero da che parte potrei cominciare. Molta della mia inazione dipende dai soldi (sempre loro, i maledetti) ma c’è una grossa parte di me che è confusa, vorrebbe realizzare qualcosa che la rappresentasse appieno, qualcosa di funzionale e dannatamente superfluo. Chiaro, no?

Come sempre accade in questi periodi delle mia vita, di rivoluzione a centrifuga senza coperchio – non pensiate non ne abbia vissuti altri mille prima di oggi! – la soluzione più intelligente è riempire carrelli e carrelli di libri, in questo caso di arredamento, per cercare una soluzione che si riveli ispirante, che mi plachi, mi realizzi o, semplicemente, mi faccia sfogliare pagine.

Io sono una donna da libri, non conosco una sola domanda della mia vita che non abbia posto loro. E così, pensando a quanto sia bello partire da un libro per trovarne almeno altri cinque, oggi ho deciso di condividere con voi i miei carrelli.
Badate bene: i carrelli non vengono sempre comprati! Alcune volte restano pieni e la vita, le necessità e le urgenze decidono di non svuotarli mai. Ma alzi la mano chi, dopo una ricerca di ore, non ha mollato tutto per poi ritrovarsi a farne un’altra… Nuovo carrello pieno, nuove necessità.

Come vi dicevo, in questo periodo ho occhi solo per i libri di arredamento. Ecco qui il mio carrello!libri-di-arredamento
Uno / Due / Tre / Quattro / Cinque / Sei / Sette / Otto / Nove

Che ne dite, torno con qualche altro carrello?
Buona giornata a tutti!
Camilla
Zelda was a writer

6 pensieri su “Nel carrello: libri di arredamento

  1. Serena

    Be questo è il mio campo da gioco… io ne vado pazza e ne faccio collezione. Non c’è niente di meglio che un libro di meravigliose fotografie per risollevare lo spirito… ;)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *