21 ottobre 2016

Bookeaterclub: novembre 2016

Camilla - Zelda was a writer

Bookeater Club

BookeaterClub 2016 2017 banner | Zelda was a writerBookeaterClub: novembre 2016
Ieri sera, per il primo BookeaterClub della stagione (che cos’è il BookeaterClub? Tutte le info qui), ho provato l’emozione delle prime volte. Per i primi cinque minuti mi muovevo in una dimensione rarefatta e pensavo: Ma può essere vero? Possono essere arrivate così tante persone, persone appassionate e interessanti, persone con cui mi perderei ore al bar per farmi raccontare da dove vengono, chi sono? 
Più ci pensavo e più mi emozionavo.

Sì, è davvero capitato. E mi sta così a cuore riprendere in mano le fila del discorso di ieri – e scriverne qui – che ho deciso di lasciar sedimentare lo stato di felice confusione in cui mi trovo immersa per tornarci con maggiore calma, con mille e più post sulla nostra bellissima avventura condivisa! 

Tornerò quindi a dirvi quanto siate speciali e quanto vi sia grata per quello che abbiamo costruito insieme.
BookeaterClub: novembre 2016Oggi faccio una breve apparizione per “lanciare” il libro del mese prossimo:

Le Ragazze di Emma Cline
(Einaudi)

Lo commenteremo insieme giovedì 17 novembre alle ore 19, sempre in Rizzoli Galleria.
Per chi non avesse scaricato ancora la tessera, questo è il link giusto per averla e ottenere così il 15% di sconto sul libro del mese.
BookeaterClub: novembre 2016Ah! Altra notizia degna di nota: venerdì 18, il giorno dopo il nostro incontro, alle 10.40 circa, sarò ospite di Monica Stefinlongo e del suo Mattino Lombardia (Radio Lombardia) per parlare del libro e delle vostre impressioni. Potrete ascoltarmi in streming e vedermi sul canale 294 del digitale terrestre (sia in TV che pc).
BookeaterClub: novembre 2016Buon fine settimana a tutti,
Camilla
Zelda was a writer

(video di Justine Romano – Le Funky Mamas)

2 pensieri su “Bookeaterclub: novembre 2016

  1. Laura

    dato che sono di Riccione e che quindi mi rimane un po’ complicato venire in Galleria (ma ci sto lavorando eh), considerami una bookeater virtuale a metà: leggo i libri che consigli da sempre e cerco di farlo nelle scadenze, proprio come se dovessi venirci anche io.
    Poi niente, faccio due lacrime perchè non posso fisicamente esserci, ma fino ad ora ho letto tutti libri bellissimi, quindi in ogni caso mi fai un bel regalo comunque.
    :D

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *