17 Gennaio 2011

Il conto di quello che vale

Camilla - Zelda was a writer

People I like

Un piccolo resoconto delle delizie di oggi

  • ho portato Cipolla 1, il mio nuovo mac, in giro per Milano. Aveva una seconda pelle nera mooooolto chic e siccome non sapevo dove mettere il mouse, ho deciso di inserirlo in una …zzi miei firmata Rockingchair. Quando si dice lo stile…
  • ho incontrato le persone con cui si realizzerà il progetto di cui vi parlavo stamattina: sono tutte giovani e molto motivate. Abbiamo parlato e progettato, mangiato caramelle gommose e messo giù i punti del nostro progetto;
  • ho letto un messaggio d’amore su un muro (e, visto che veniva specificata la data la data, ho pensato che a Milano lo scorso giugno si moriva di caldo e che uno doveva essere molto motivato per scrivere un messaggio di più di due righe su un muro, in piena afa cittadina. Voi direte che ci sono sempre le notti e la loro frescura. In effetti anche in quel caso faceva molto caldo);

  • ho messo troppo zucchero nel caffè al ginseng che mi è stato offerto (e intanto ho pensato a Ric, il mio bonsai ginseng… che spremano le sue radici per fare un tale intruglio?!);
  • ho visto la nebbia, non mi capitava dal 1995;

  • mi sono concessa una merenda in una pasticceria deliziosa e molto vintage;
  • mi è arrivata una mail di ringraziamento, una di scuse e una contenente le seguenti parole : “Progetti” e “Sogni“;
  • mi sono sentita in gamba;
  • ho acconciato i capelli per caso, senza guardarmi allo specchio, e parevano inspiegabilmente perfetti… quasi cool;
  • ho iniziato a leggere un nuovo libro;
  • ho bevuto un bicchiere di birra.

Dolce Notte a Tutti!
Domani sarà migliore, Zelda ed io lo sappiamo.

8 pensieri su “Il conto di quello che vale

  1. matilda

    Ohhh, mi devo ancora ambientare a tutte le novita e fare un po ricerche;) Ero un po via (cona la testa)….
    edo che avete ance da voi l’obore della nebbia superba. A me va bene.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.