18 Aprile 2011

Kreativ Blogger Award: il mio primo premio!!

Camilla - Zelda was a writer

People I like

Kate, la mitica spokanite girl di a Kate Day (vi ricordate? ne parlavo qui), mi ha inserita nei dieci blog a cui consegnerebbe il Kreative Blogger Award. Si tratta di un simpatico gioco che gira tra i/le blogger, utile a menzionare una lista di blog preferiti e a diffonderla nell’immenso mare di internet.

RINGRAZIO KATE PER QUESTA BELLISSIMA SORPRESA!! THANK YOU, KATE!! I’M SOOOOO HAPPY! :DD
Poi ringrazio mia madre e mio padre, la mia socia Clelia, le mie amiche d’oro e pure il mio gatto Muciolo, che al momento si trova a New Orleans a intonare canzoni tristi.
Ok. Ho esagerato… però immaginatevi il piacere di trovarsi tra le preferenze di una blogger americana che trovi simpatica e segui!! Beh, come direbbe Chuky, il TOOOOP!


Procediamo.
Per partecipare al gioco bisogna:
1. indicare altre 10 blog che ritenete meritevoli di vittoria
2. avvisarli prontamente
3. raccontare 10 cose di voi (… ma solo 10?!?!?)


I miei 10 blog irrinunciabili… 10 sono davvero molto pochi per quanto mi riguarda: cerco di arrivare a tutti voi e sono di una curiosità vorace in fatto di novità di espressione e creatività virtuale. Quindi ho deciso di premiare le blogger con cui ho contatti costanti, quelle che ho scoperto da pochissimo o quelle con cui divido la vita di tutti i giorni. Spero che nessuno si offenda per le colpevoli omissioni che seguiranno. :( Detesto scegliere!

1. Le Funky Mamas

Le Funky mamas sono il primo pensiero di ogni leggendaria impresa. Con loro, sento gruppo, energia e affinità. Sono due donne belle e proiettate. Vivono di sorrisi e speranze, ma non perdono mai di vista la concretezza del fare e il valore di una parola data. Se penso a loro mi figuro un magnifico campo di fiori, assolutamente aperto a tutti coloro che vogliano gioire del piccolo motivo che ci rende immensi: la continua ricerca di un modo per migliorare.

2. Le Mie Madri

Roberta è una delle mie più care amiche, la famiglia che mi sono scelta. Il posto in cui vado per sentirmi compresa, finalmente libera da sensi di colpa e regole di buona creanza. Scrive immensamente bene. Ironica e colorata, tragicamente dedita all’ultimo e irrinunciabile motivo di risata.

3. Cajusenzaccento

Immensa Sara, che sento vicina a me nonostante la lontananza effettiva e tutti i disvalori della virtualità. Una fotografa pazzesca. Ironica, di cuore. Bella e vera. Consiglio la lettura dei suoi post: sono occasioni di risate intelligenti!

4. In questo tempo infinito e nullo

Il blog di Germana. Un cuore di persona, un’anima che scrive.
Un tesoro che mi permetto di consegnarvi con estrema cura, certa che ne saprete fare buon uso! Queste che vedete qui sotto sono le sue gambe riprese con la mia Olympus Trip Junior. Un citofono di macchina fotografica con pellicola di cui vado parecchio fiera. :D

5. Alessandra Del Bono

La luce, le sue particelle. Un’eleganza non comune e poi una costante intuizione per la bellezza, la proporzione, la creatività. Adoro tutte le sue infinite espressioni… ma credo che ormai lo sappiate :D!

5. the artist side of Vivienne Strauss

Vivienne is a gift. She is an appointment with colour, beauty and elegance. I love her kindness and her way of grasping the hand of the most precious and quiet things in our life. I am really impressed of how, though far, one can feel so similar to someone.

6. Chuky4EverKant

Chuky rappresenta l’occasione colorata di farsi delle sane risate. Mai scontato, irriverente, incisivo e dannatamente bello. Il top! ;)


7. …Puntini…puntini e puntine

Federica è pazzesca! Rincorre un sogno con tenacia e bellezza. Lo ammetto: sono una sua grande fan e tifo per lei! E per le sue torte!! ;)


9. Complétement flou

Flou la seguo da sempre. Ma qualche tempo confesso di averla persa per strada: ha cambiato l’abito e l’indirizzo del suo sito (ora la trovate qui) e Google Reader non mi ha avvertito :O Nel suo blog tutto è bellissimo e delicato, proprio come mi è apparsa lei, quando ci siamo conosciute in occasione del Circo delle Pulci lo scorso 7 novembre! Si tratta di uno sguardo francese sulle cose di Milano. Adorabile!

10. Cambiando strada

Loro li amo follemente… da quando ho letto la loro presentazione. Ditemi, ci può essere un posto migliore? No, lo escludo!


10 cose su Camilla – Zelda was a writer

1. Ho scoperto da pochissimo di essere nata per scrivere. Al momento farei solo quello.

2. Ho avuto un gatto che si chiamava Mr Muciolo. E’ morto a diciott’anni, il giorno del mio compleanno. Aveva l’alzheimer e faceva la pipì ovunque. Le ultime due cose su cui ha lasciato la sua traccia corrosiva sono state: le mie mitiche ciabatte marocchine e la cassetta degli attrezzi. Ora Mr Muciolo è a New Orleans, impegnato a comporre e cantare blues più tristi del solito.

3. Io e la mia socia Clelia ci siamo conosciute perché mi ha scritto una mail su my space. Lei odia i social network.

4. Io e Malika ci siamo conosciute perché io le ho scritto una mail su my space.
Lei mi ha chiamato e mi ha detto:
– Ciao, sono Malika Ayane!
E io ho risposto:
– Chiiiii?!?!?!

5. Una decina di anni fa ho incontrato Sandra Dee. Avrà avuto 90 anni, era in Galleria Vittorio Emanuele, a Milano. Le ho chiesto l’autografo. Nessuno poteva crederci, neanche lei.

6. Un mio amico aveva un coniglio che si chiamava Salmì. Lo teneva nella tasca interna del suo spolverino in pelle. Salmì una volta ha conosciuto Bruce Dickinson.

7. Quando lavoravo da Prada, durante l’università, una volta ho visto Salman Rushdie. Io e le mie colleghe gli abbiamo chiesto:
– Lei è Salman Rushdie?
E lui ha risposto:
– No no!
Ed è scappato. Era Salman Rushdie.

8. Una volta un signore molto arrabbiato, mi ha detto al telefono:
– Mi hai preso per il culo!
Io allora gli ho risposto:
– Non dire culo con me! Ok?
Lui c’è rimasto malissimo e mi ha chiesto scusa.
Questa storia oramai è l’occasione di tantissime risate tra me e i miei amici.

9. Ho lavorato in radio per cinque anni. La radio è stata per molto tempo la mia droga legalizzata.

10. So fare una magnifica torta Camilla. Ma non cucino benissimo, ahimè.

BUONA SETTIMANA, AMICI BELLISSIMI!
Vado ad avvertire i blogger vincenti (punto 2.)
xoxo

16 pensieri su “Kreativ Blogger Award: il mio primo premio!!

  1. Alex

    Buongiorno!

    Leggendo le 10 cose su di te non posso fare a meno di vedere, ancora una volta e se ce ne fosse stato il bisogno, che internet e le sue strane dinamiche, completamente diverse da quello a cui eravamo abituati in passato, ha cambiato la socialità ma non l’ha certo distrutta o alienata come certi corvacci pseudo-intellettuali vorrebbero far credere (per ultimo ho letto un articolo su Repubblica una settimana fa, delirante!).

    Tu dici che hai incontrato alcune delle tue migliori amiche mandandogli mail attraverso myspace.
    Anche io ho conosciuto molte persone attraverso i blog e tra queste ve ne sono alcune che sono evolute in preziose amicizie anche al di fuori dei bit e byte della rete.
    Questo vale per tantissime persone, ho i testimoni!

    Quand’è che lanciamo una campagna antidiffamazione della rete? ;-)

    —Alex

    Replica
    1. Zelda was a writer Autore articolo

      Ciao Alex :D!
      Vero, verissimo: internet può regalare grandi sorprese! Ho un sacco di testimonianze a favore di questa tesi.
      Poi però ci sono anche tanti colossali bluff, ma questo è nel pieno gioco delle cose. Sia che si tratti del web o della vita tangibile.
      Credo che tutto debba passare attraverso le maglie della vita vera. E’ lì che tutto si chiarisce, lì che scatta l’amicizia, il rapporto.

      Però, io adoro questa trama di casette sparse nel mondo, che posso visitare in un attimo e che mi portano ovunque, facendomi conoscere colori e volti, idee e pensieri sulla vita. A volte può bastare solo questo, sopratutto in un momento di disperata mancanza del senso di gruppo. A volte basta sapersi parte di un insieme di persone per cui le tue stesse priorità fatte di poco hanno un valore immenso!
      Passa una buona giornata!

      Replica
  2. V.

    Sei pazzesca!
    Per 10 e mille più ragioni :-)
    Sai che anch’io ho “conosciuto” Mr Muciolo?? Ti seguivo già quando raccontavi delle sue pipì notturne. Secondo me è diventato un ottimo bluescat!
    Buona settimana!

    Replica
    1. Zelda was a writer Autore articolo

      Cara V.!! Mi ricordo benissimo!! Tu hai conosciuto il gatto piscione :DDDDDDDD
      Riesci sempre a farmi sorridere! Passa dei buonissimi giorni… cosa ne dici di vederci prima dell’estate?!

      Replica
  3. pa

    un post stratosferico! davvero magico!
    ottimi consigli su blog da sbirciare, e fantastici i 10 punti su di te! con ironia e imprevedibilità.
    (e, dal momento che sto leggendo un libro di ISBN sui NERD, posso confermarti che tu, come me, un pò lo sei!!!ma è una NERDITUDINE positiva! kiss)

    Replica
  4. alessandra

    Cara Camilla, sono in ritardo nel dirti grazie anche se il giorno stesso avevo visto tutto. Ma ero rimasta senza parole.
    MI astengo dall’aggiungere altre banalità, tipo che non mi ero mai ritrovata prima d’ora in una primidieci? Ormai l’ho scritto.
    Quello che voglio proprio dire invece è simile al pensiero di Alex. Internet e le sue dinamiche, i social network e i blog e tutto quello che c’è di nuovo a disposizione per comunicare è fatto dalle persone. In ogni posto in cui entrano i rapporti umani con le loro emozioni tutto si contamina e si stravolge, è meraviglioso e allo stesso tempo imprevedibile e anarchico. Qui tra le cose di Zelda, come le chiami tu, c’è tutto questo ma padrona è l’eleganza, il rispetto, l’ottimismo e anche una perfetta ortografia e sintassi del periodo: non c’è vera anarchia, ci sono delle regole implicite e perfette di convivenza e civiltà che mi fanno sperare sperare sperare.
    Sono onorata e felice di essere nella primidieci delle cose di Zelda, eleganti, rispettose, ottimiste e ortograficamente e sintatticamente perfette.
    Grazie.
    Come farò io a fare una tale lista ancora non lo so. Prendo tempo.

    Replica
    1. Zelda was a writer Autore articolo

      occomecivoleva questo commento! occome!!
      grazie a te, ale della luce. nessuna piaggeria, ma un immenso stupore nel trovarsi riflesse nelle emozioni degli altri, nonostante la lontananza dei percorsi e delle contingenze.
      buonissima giornata (pensami oggi)… e sì, continuiamo a sperare sperare sperare!
      camilla

      Replica
  5. *a

    Che buffo trovare due amici (Marta e Alessio di Cambiando strada) tra le tue cose! :) Hai proprio ragione.. una trama di casette sparse nel mondo, molto più prossime alla vita vera di quanto non si immagini. Buona giornata Cam, dal sole di Roma (in una Zelda-pausa relax tra uno studio televisivo e l’altro)
    :*
    a

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.