10 Settembre 2012

Gente che mi piace: Uncles e Aunts Collective

Camilla - Zelda was a writer

Non categorizzato People I like

Buongiorno Amici, buon lunedì a tutti!
Sono venuta a conoscenza di UNCLES E AUNTS Collective grazie a una mail della “illustrator e malandrina” (così si definisce su twitterElenia Beretta.


Amo molto il suo mondo fatto di colore, di occhi grandi e di onde che ad un tratto diventano abbracci, estensioni, orizzonti e così, non appena ho letto le prime righe della sua comunicazione, le ho chiesto raccontarmi il suo progetto. Per poterne parlare qui e diffonderlo il più possibile perché, trattandosi di un concentrato di condivisione e confronto, mi sembrava perfetto per queste pagine!

Ecco qui alcune parti della sua risposta:

Uncles e Aunts collective (twitter – facebook) è nato lo scorso luglio da una mia idea, dopo aver pensato al nome per la futura rubrica su CTRL magazine, noto free press di Bergamo.
Ho pensato di creare un collettivo a Bergamo perché mi piace l’idea che un artista possa condividere le proprie conoscenze e creare un lavoro di gruppo, anche attraverso dei laboratori. Questa necessità l’ho sviluppata nell’ultimo anno, attraverso corsi e laboratori: credo che il confronto aiuti lo sviluppo di idee e ti dia maggiore voglia di metterti in gioco.
Il progetto è all’inizio, ma da subito ho coinvolto Vittoria Dragoun’artista di Bergamo che si occupa di pittura ed incisione, conosciuta grazie a D-late, un progetto in comune con altre ragazze.
Noi due siamo molto in sintonia e stiamo cercando di individuare altre persone nella zona di Bergamo che siano disposte a partecipare attivamente al nostro progetto.

L’idea è quella di creare un collettivo con appuntamenti creati su misura per noi, in base alle esigenze e necessità del singolo (disegno dal vivo, studio di tecniche, incisione, creazione blog e gestione…), qualsiasi cosa che si possa imparare attraverso il lavoro di gruppo. Queste iniziative verranno condivise sul sito e, in base alle richieste e alle possibilità, saranno aperte al pubblico.

Il sito avrà una parte fondamentale perché, oltre alla condivisione delle nostre attività, contempla un’area chiamata Agenda che presenterà le interviste che compariranno su CTRL e uno shop.
Una cosa che stiamo sviluppando ora è una mostra collettiva che coinvolgerà illustratori e artisti anche al di fuori di Bergamo.


Uncles e Aunts Collective sta nascendo e noi siamo molto motivate!

Che ne dite, non è un progetto meraviglioso?
Non vi resta che iscrivervi alla newsletter per conoscerne gli sviluppi!

Che sia un’ottima settimana per tutti Voi!
Bacibelli
xoxo

7 pensieri su “Gente che mi piace: Uncles e Aunts Collective

  1. Giornalista Chiacchierona

    Bellissima iniziativa, vorrei venissero in mente anche a persone della mia zona…
    Che, devo fare tutto io? :D
    Forse sì, sono tremendamente curiosa di capire in che direzione va un progetto del genere!
    Evviva la creatività e la voglia di inventare, sono entusiasta di questa bella generazione che stiamo tirando su!

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.