16 Ottobre 2012

Radio!!

Camilla - Zelda was a writer

Daily thoughts

Ciaoooo, corro, sono di fretta!
Oggi sono su Radio Maliboom, tra le 11 alle 12. Potrete ascoltare la trasmissione dal sito, guardarci dalla webcam e passare per Corso di Porta Ticinese, a Milano, per farci le boccacce dalla vetrina. Con Marietto, il padrone di casa, parleremo di Bastian Contrari, la mia Associazione Culturale :D!

Ve lo devo avere detto mille volte, ma la radio è il mio primo mai sedato amore. Tutto, ma proprio tutto, è iniziato da quelle parti e vi confesso di passare ancora giorni interi a desiderarla con tutta me stessa. Adoro le cuffie, i microfoni, la lucina della diretta, il senso inebriante di agitazione e felicità. Adoro cool edit, dalet, le interviste con i cellulari che non prendono, le dirette difficili, gli speciali, i notiziari con il singhiozzo, le risate di pancia. Semplicemente, adoro.
Poco fa sono andata a cercare qualche foto di quel bellissimo periodo e, come spesso accade, mi sono soffermata su un autoritratto. Eccolo qui…
Mi fa sempre effetto vedermi a distanza di anni. Mi faccio tenerezza e mi ricordo dei pensieri, dei sogni, delle fatiche. La Vita è cambiata in modo repentino e forse dovrei dirmelo più spesso, specie quando mi lamento come una pentola di fagioli, forse dovrei dirmi: Camilla, non erano questi i piani iniziali, ma tu, ragazza mia, sei molto fortunata.
Chissà se poi è vero che questi non erano i piani…

Bene, mi pettino ;)
Che sia un’ottima giornata per tutti voi e scusate se non ho risposto ai vostri ultimi commenti e alle mail: ottobre si sta rivelando un mese di lavoro matto e di corse rocambolesche.
Ma che felicità!
xoxo


La foto che apre questo post è tratta dal sito di Radio Maliboom.

6 pensieri su “Radio!!

  1. s t e F a N i a

    Ciao! Da qualche tempo seguo il tuo blog (che mi piace tanto visitare)e volevo da tempo lasciar un messaggio. Questo mi sembra un bel post per farlo. Ah che meraviglia la radio, un mondo che ho scoperto -come ascoltatrice- tardi ma al quale ora non so più rinunciare. E quanto è vero quello che dici a proposito del rivedersi nelle vecchie fotografie :-)
    Continuerò a seguirti da vicino

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.