2 Aprile 2013

Marzo recap!

Camilla - Zelda was a writer

Non categorizzato

marzo recapMarzo è stato un mese stratosferico! Ne avevo un certo qual sentore, ma il recap di oggi me lo conferma! Sono stati giorni pieni di costruzione e di condivisione, molte le persone che sono gravitate da queste parti, altrettante le occasioni di sorriso.
Che ne dite, facciamo un resumé?!

Il mese di marzo si è dedicato alla ricerca sconsiderata di colore e ispirazione. I giorni erano grigi e mesti e il tentativo (eroico, a mio parere) era finalizzato a renderli più dolci, maggiormente affrontabili.
Il post dedicato a Il mio taccuino dello stile  (Gallucci) aveva questo preciso intento…

marzo recap: il mio taccuino di stilePer fortuna esistono appuntamenti a dir poco poetici! Abbiamo respirato L’aria di Berlino con il nuovo progetto di Cristina, se volete bere una spremuta di ottimismo, leggete Una lettera da qui! Fortemente consigliato!
marzo recap: le dernier criCon marzo ho inaugurato una nuova traduzione, proveniente nientemeno che dalla Bulgaria: la martenitsa! Per onorarla come si deve, l’ho raccontarla in un post.marzo recap: martenitsaUn libro nuovo e un’app per portare con sé il mondo fantasioso di Wildwood! Adoro parlare di libri, tanto quanto leggerli e scriverli. In effetti, amo anche fotografarli! ;)marzo recap: wildwoodPoteva mancare la musica, su Zelda? Ci siamo concessi una vacanza entusiasmante: abbiamo preso per mano la meravigliosa Tilia e abbiamo trascorso con lei un giorno a suon di ukulele!marzo recap: tiliaE siccome gli altri e le loro storie ci incuriosiscono e ci predispongono al bene, abbiamo seguito Riccardo e Stefano di Gnambox in un giorno davvero speciale e… giallo! recap: a day with gnamboxUn’altra bellissima occasione di viaggio e colore pieno ce l’ha regalata Cinzia Ferri: abbiamo viaggiato con il suo Ebbene sì, amo l’America, diretti nella romantica Flagstaff!marzo recap: Cinzia FerriSiccome, in un giorno come tanti, mi pareva di aver perso qualche grammo di speranza, ho ideato un DIY dedicato al lettering più sconsiderato, dal titolo HOPE is a warm diy!febbraio-recap-HOPEUn’importante lezione per il mio 52 weeks project è stata la numero 13/52. L’ho intitolata Le fortune degli altri ed è nata dalla mia partecipazione alla conferenza che la mia socia Clelia e il suo collega Lorenzo Casati hanno tenuto alla Civica Scuola di Musica.marzo recap: conferenza BachSin dai suoi primi istanti, marzo è stato estremamente generoso. Una piccola perla delle sue ultime ore è senz’altro il giorno “immaginario” trascorso con Giulia Cavaliere. Un giorno ispirante e letterario.
marzo recap: a day with giulia cavaliere


Nelle settimane passate, ZELDA non si è fermata solo ai suoi post, ma è stata ospite di case davvero confortevoli!
Ospite di Gnambox (con il mio tutorial sulle bandierine qui) per la ricetta di una torta al cioccolato… con le ali.

marzo recap: ospite di GnamboxLieta contributor de Le Funky Mamas con due libri teneri e colorati per la Festa del Papà!marzo recap: le Funky MamasEmozionata ospite per Vanity Fair per un progetto chiamato THINGS (l’articolo su Le Funky Mamas qui // la mia bio qui // tutti gli articoli qui).vanity fair - collaborazioneE infine, a casa di Giulia Depentor, anima lettrice di The Blooker per un’intervista di cui vado molto fiera (belle domande, bella energia, nessun limite alla mia logorrea)!

marzo recap: intervista The BlookerBuonissimo mese di aprile a tutti voi!
Sono certa che ci regalerà grandissime soddisfazioni e, finalmente, la primavera!
xoxo

8 pensieri su “Marzo recap!

  1. Pixel, Monsters&Co.

    chissà questo aprile cosa ci porterà allora !!! a parte la pioggia, si intende :)
    alla fine ho preso il primo della saga di Wildwood… non se abbia fatto bene ma l’ho preso in inglese!!! per una masochistica convinzione ho pensato che leggere in inglese un libro per lettori dagli 8 anni in su poteva essere più semplice dei miei precedenti tentativi di leggere in inglese hornby e coe (troppo slang!!!). per ora ho finito solo il mago di oz in inglese, terminerò in tempi umani Wildwood ??? buon aprile Camilla! baci

    Replica
  2. Vero

    Che bel Marzo, i miei preferiti sono stati in assoluto la Martenitza (sempre se si scrive cosi’) e poi Flagstaff (colpa di Cinzia, ora sto in fissa xD), senza parlare della fantastica torta-farfalla su Gnambox.

    Un bascione e continua cosi’ che io attendo sempre con trepidazione le tue foto, le tue parole, i tuoi colori.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.