11 Luglio 2013

Almeno tre cose – 11 luglio 2013

Camilla - Zelda was a writer

Almeno tre cose

almeno tre coseAlmeno tre cose di questa settimana propone: grigliate vegan, notti al museo, progetti di riciclo creativo e notti stellate! E poi, ancora: handmade di qualità e fantasia, la mostra di Renato Guttuso, un bellissimo progetto chiamato Andata e Ricordo e una serie colorata di matrioske amanti dei gufi!
Pronti per tuffarvi in una mare di colorata condivisione?!

Che sia una magnifica estate per tutti voi, che vi regali mille occasioni di occhi nel cielo stellato e pelle al sole.

almeno tre cose - 11 luglio 2013

ALMENO TRE COSE – 11 luglio 2013
1. Il progetto – Coypù –  riciclo creativo di pallets ed oggetti in disuso (facebookburuburu)
2. Serata speciale – Museo estate, apertura serale // Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, martedì 16 luglio, dalle 18 alle 23 (facebooktwitter)
3. Il libro – Grigliate Vegan style di John Schlimm (edizioni Sonda)
4. La mostra – Renato Guttuso: il Realismo e l’Attualità dell’Immagine // Museo Archeologico Regionale di Aosta, fino al 22 settembre 2013
5. L’artista – Isabel Reyes Feeney – Dawanda
6. La mostra Andata e ricordo. Souvenir de voyage // Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, fino al 21 luglio (mappatura dei ricordi)
7. L’oggetto – Matrioske – Babuska, Fab

3 pensieri su “Almeno tre cose – 11 luglio 2013

  1. Pixel, Monsters&Co.

    sarebbe bello vivere in un tuo “collage” ! ma… ora che ci penso, sarebbe bello che tu li esponessi, se dallo schermo potessero divenire vere e proprie creazioni (a volte guardo “almeno 3 cose” proprio per vedere le tue composizioni di foto e segni!!!)
    buona giornata!!! rob xxx

    Replica
  2. Simone

    No dai!
    Le grigliate vegan anche no!
    Nemmeno Manzoni con la “vocazione imposta” si era spinto tanto in là con gli ossimori! :)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.