13 Settembre 2013

52 weeks project: 37/52 – L’archivio dei sogni

Camilla - Zelda was a writer

Photo diary

52 weeks project - coverSono giorni pieni di tante notizie che mi spaventano/onorano/lasciano a bocca aperta. Sono giorni di chilometri per una stretta di mano sentita, di progetti da proporre e di “hey sono qui!” che superano le barriere del suono. Giorni in cui è bello fermarsi per cinque minuti e guardare quanta strada è stata macinata. Quanta ancora sia da intraprendere.
Poi ancora chilometri, strette di mano,  progetti da proporre ed “hey sono qui!” sgraziati ma convinti.

Ho pensato che il mio 52 weeks project, il trentasettesimo, dovesse tenerne conto e ringraziare la decisione di aver realizzato un sogno che tenevo nel cassetto da troppo tempo: il mio libro, Farfalle in un Lazzaretto. Si tratta di un balsamo per le prossime avventure, un districante dei nodi che – puntuali – arrivano al pettine delle stime di viaggi troppo ambiziosi.

52 weeks project - 37/52Aver pubblicato Farfalle in un Lazzaretto con i miei mezzi, macinando i soliti 3000 chilometri, contando sul vostro supporto e sul sorprendente passaparola che ne è nato (a tale proposito: io vi ringrazio da qui a sempre) è quanto di meglio potessi fare per innescare un pazzo meccanismo di nuove imprese mirabolanti.

Lo scrivo qui anche per dirvi tre cose:
1. non c’è come provare la strabiliante emozione di un progetto del cuore che si realizza per dare il via ad altri sogni;
2. anche gli errori sono piccoli passi verso la realizzazione di quello che ventiliamo da tempo, quindi liberate il tentativo, non tenetelo il ostaggio! Un tentativo con solite basi, per carità, ma pur sempre coraggioso!
3. tenterò con tutta me stessa di produrre altre copie cartacee del libro, vista la richiesta emozionante e continua che ricevo (GRAZIE GRAZIE GRAZIE!).

E se vi sembra che questo post sia una lezione impartita, piuttosto che una verità preziosa da custodire sotto il mio cuscino, sappiate che questi tre punti li rileggo brevemente ogni giorno, per essere sicura di non mollare mai.

Vi abbraccio, che sia un meraviglioso fine settimana per tutti voi!
Camilla
Zelda was a writer

7 pensieri su “52 weeks project: 37/52 – L’archivio dei sogni

  1. Francesca

    Oh, sì. Ti prego. Io aspetto, fiduciosa, la mia copia cartacea e tu lo sai (ti ho fatto una testa così :-)).
    Certo potrei farmelo prestare, ma mi piace pensare che ci sia, da qualche parte, un farfalle in un lazzaretto solo per me.

    Replica
  2. Elisa

    La Tua gioia e soddisfazione nell’aver realizzato questo sogno sprona chi Ti segue – anche Me che sono appena arrivata! – ad impegnarsi per realizzare i propri desideri. Grazie.. aspetterò con ansia le nuove copie del Tuo libro.. impaziente di leggerlo! Un abbraccio Elisa

    Replica
  3. mimma

    Io l’ho appena scaricato. Le recensioni sono bellissime. Ma leggendo il tuo blog non mi stupisce. avere un sogno, un progetto portato a termine è qualcosa che nessuno potrà mai toglierti.
    Brava

    Replica
  4. Gaia

    Grande Cami!E’importante, nelle giornate buie, ricordersi di tutti i traguardi
    raggiunti, per focalizzarsi sulle cose positive e non darla vinta alle angosce!
    Grazie!

    Replica
  5. Alice - Operazione fritto misto

    Voglio leggerlo.
    Ma prima di iniziare voglio poter chiudere gli occhi, far scivolare i pollici verso metà libro e drogarmi i polmoni con una forte snuffiata alle pagini vergini.
    E infine, con la tristezza nel cuore per aver detto addio ai personaggi che continueranno a vivere chissà dove, poterlo aggiungere alla mia libreria che fisserò con soddisfazione per qualche istante.
    Non vedo l’ora!

    Ps: ti ho mai scritto che appena sono capitata qui e ho scoperto del tuo libro mi sono precipitata in varie librerie chiedendo: “Ha per caso “Farfalle in un lazzareto”, della Ronzullo?” :D

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.