21 Ottobre 2015

D.A.L. // Rossella Milone

Camilla - Zelda was a writer

D.A.L. ScrapZelda

D.A.L. | Zelda was a writer
Buongiorno a tutti!
Ecco un nuovo D.A.L. (Devi Assolutamente Leggerlo) tutto per noi!

L’ospite di oggi? Rossella Milone, tessitrice di racconti dal talento cristallino e autrice toccata dalla grazia de Il Silenzio del lottatore (Minimum Fax), uscito in settembre e celebrato come un piccolo scrigno di tesori e storie.

Siete curiosi di sapere cosa vi consiglia? Come darvi torto! Lascio la penna a lei e la ringrazio di cuore per averci dedicato qualche minuto per questo gioco di condivisione!
Buona giornata a tutti,
Camilla
greca

D.A.L. // ROSSELLA MILONE:
DOPO TUTTO QUESTO di ALICE MCDERMOTT (Einaudi)

D.A.L.: Rossella Milone | Zelda was a writer

Il libro che voglio consigliare è di Alice McDermott e si chiama ‘Dopo tutto questo’ (Einaudi Stile Libero).

Perché se qualcuno ha scritto (a ragione) che è un libro che racconta le contraddizioni della storia americana dalla seconda guerra mondiale ai nostri giorni, anche se non ti interessa nulla della storia americana non potrai non amare le contraddizioni della famiglia Keane trovandoci qualcosa di te, di scomodo ma anche di enormemente appagante.
Perché le ‘raffiche di vento pungenti di ghiaia e polvere’ sono sferzate emotive che ti scuotono fino all’ultima pagina, costringendoti a renderti conto che questo libro ti ha spostato, anche se sei rimasto fermo.

Qualunque scrittore emergente – ma anche affermato – dovrebbe avere paura di questo libro, ma anche provare un’ammirazione senza sosta, perché la McDermott sa usare con una naturalezza e una maestria rarissima la tecnica narrativa in ogni sua forma, senza perdere l’empatia che agita le parole nel profondo.
Perché se vuoi leggere, semplicemente, una storia bellissima questo libro racconta una storia bellissima.
greca

D.A.L. | Zelda was a writerRossella Milone è nata a Napoli nel 1979 e vive a Roma. Ha pubblicato le raccolte di racconti Prendetevi cura delle bambine (Avagliano 2007) – per la quale ha ottenuto una menzione al Premio Calvino – e La memoria dei vivi (Einaudi 2008). Per Laterza è uscito nel 2001 Nella pancia, sulla schiena, tra le mani, e per Einaudi nel 2013 il romanzo con Poche parole, moltissime cose.
Collabora con diverse testate giornalistiche e coordina l’osservatorio sul racconto Cattedrale
Il suo ultimo libro è Il Silenzio del Lottatore (Minimum Fax).

2 pensieri su “D.A.L. // Rossella Milone

  1. Ele & Bene

    La casa editrice Minimum Fax è spesso garanzia di libri innovativi e non convenzionali, non trovi? E la recensione sul libro della McDermott incuriosisce talmente che alla fine i libri da comprare sono almeno due! ;-)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.