4 Gennaio 2016

Ptitzelda2015: i grazie!

Camilla - Zelda was a writer

PTIT project

PtitZelda 2015 | Zelda was a writer
Dicembre è stato un mese a dir poco sensazionale. E non c’è storia: molta parte di questa gioia è dipesa da #PtitZelda2015! Se non sapete di cosa io stia parlando – cosa assolutamente lecita – cliccate qui.

Oggi pubblico un post di ricapitolazione felice. Per ringraziare tutti voi, uno ad uno, e per alzare in alto le mani, verso il cielo latteo di questi giorni – il mio personalissimo modo per dire grazie a Sephora. Se pensate che sono inclusa nel divano da giorni e giorni, che mi muovo come un bradipo solo nei pressi del frigorifero, capirete quanto questo slancio ginnico significhi, quanto entusiasmo reale porti con sé.
PtitZelda 2015 | Zelda was a writerPerché sono  tanto felice? Per due motivi essenziali. Ora tento di esporveli, lottando contro la mia proverbiale mancanza di sintesi.

Il primo motivo di felicità siete voi.
Non ho paura di trovarmi invischiata in una sviolinata senza pari, se vi dico che il vostro entusiasmo puro e fiducioso mi ha onorato e ha dato un senso forte a tutti gli sforzi di questi anni. Sapere che ci siete e che quello che faccio per voi è importante – non sempre bello, non sempre utile ma comunque da festeggiare, da seguire – regala un grandissimo valore ai prossimi tentativi, alle prossime mete.

Voi siete carburante. E, se da una parte sento di avere comunicato bene la mia voglia di realizzazione creativa (pacca sulla spalla per me), mi accorgo che voi l’avete compresa con assoluta gioia e con un supporto gentile e attento che non smette di emozionarmi (mille baci sulla fronte per voi).
Quindi, GRAZIE! Di esserci stati, di avere giocato, di avere creato nuove trame, nuove ispirazioni.
Per quanto mi riguarda, senza questa ricchezza, nessun progetto avrebbe valore.
PtitZelda 2015 | Zelda was a writerIl secondo motivo di felicità, non meno essenziale per la mia attività, è la presenza di un mecenate come Sephora.
Il fatto di avermi supportato per #PtitZelda2015, progetto che ho gestito da sola per quattro anni – con lo stesso slancio, è vero, ma con qualche momento di fatica gestionale – mi ha spinto a sperare che la creatività possa colloquiare con le Aziende, in modi assolutamente inediti e prolifici. Grazie, quindi, al rispetto #madeinSephora, grazie per non aver voluto cambiare di una virgola questo progetto, di averlo seguito e amato, di averlo rispettato con fiducia e amore. Non sapete cosa significhi per il mio lavoro, per tutti i no, per tutta la sfiducia provata in passato.

Grazie anche a chi ha citato gli hashtag giusti, anche e soprattutto quelli relativi a Sephora. Vi spiego che valore hanno, così da farvi capire la qualità del vostro gesto: non sono pubblicità occulta o strani meccanismi commerciali ma modi per dare agio alla ricerca dei contenuti. In pratica, hanno permesso all’Azienda di seguire il flusso delle nostre condivisioni e di sentirsi parte integrante del gioco che ha sostenuto. 
PtitZelda 2015 | Zelda was a writerLa felicità viene raccontata in tanti modi. Per quanto mi riguarda è tutta qui: continuare ad avere idee e progetti, continuare a lavorare duro, nella speranza di essere compresa e supportata. Con #PtitZelda2015 è capitato e, mentre vi scrivo, mi sembra un meraviglioso pensiero per cominciare un anno nuovo, denso di speranze!
PtitZelda 2015 | Zelda was a writerAncora tanti auguri a tutti voi!
Camilla
Zelda was a writer

Ph. credits // Ecco alcuni dei profili instagram coinvolti, quelli che vedete pubblicati e numerati in questo post:
1. ©vivixbeatrix – 2. ©Lasmau – 3. ©giorgia_prioritapassioni4. ©wooliscool5. ©brogialdilaura – 6. ©cucinaprecaria7. ©sacchidicinismo – 8. ©simonamarchisio – 9. ©juliettebernard10. ©simeoni_lisa – 11. ©lafemmeduchef – 12. ©cajusenzaccento – 13. ©ire_sonnenblume14. ©alimusmi –15. ©rossana_rossana – 16. ©giallafornelli17. ©periandthekitchen18. ©graffafette –19. ©talesfromthefood – 20. ©mammeneldeserto21. ©flaska8022. ©plibrarian – 23. ©evatrdina24. ©impastastorie – 25. ©fra.mydeliciouscreativecorner – 26. ©funkypartymama – 27.©lalesittingonacornflake – 28. ©iodicolisi29. ©moncoinperdu30. lamely – 31. elypri

PtitZelda 2015 | Zelda was a writerL’album di facebook che ha raccolto le foto giorno per giorno, e da cui ho tratto i composit per il collage qui sopra è questo. Se siete curiosi, è il modo migliore per trovare tanti nuovi profili e, perché no, qualche nuovo amico.

Questo post è il risultato di una collaborazione di cui vado molto fiera.
Grazie, come sempre, per il sostegno che dimostrate al mio lavoro.

3 pensieri su “Ptitzelda2015: i grazie!

  1. Gloria

    Mi fa tanto piacere vedere una mia foto tra le immagini di questo collage e non solo per il mero ego (che c’è, eh..) ma perchè mi inorgoglisce aver messo una tesserina in questo mosaico di vite e pensieri.
    PtitZelda assomiglia allo sbirciare nelle finestre accese mentre si passeggia per i vicoli di un paese avvolti in un cappotto caldo, è la parte magica della quotidianità.
    Grazie per i tuoi progetti, la cura e l’entusiasmo che mi hanno fatto sentire parte di qualcosa di speciale.
    Buon Duemilasedici.

    Gloria

    Replica
  2. la_maison_de_la_luna

    Grazie a te giorno dopo giorno ho conosciuto felicità nuova attraverso foto e profili di persone belle dentro. :)

    Replica
  3. anna

    Che emozione vedere il mio piccolo Claudio, nell’azzurro del delfinario.
    Che emozione trovarlo nel tuo splendido calendario…di certo un dono
    di queste dolci vacanze natalizie.
    GRAZIE MILLE CAMILLA :)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.