10 ottobre 2016

Al centro del mio cuore

Camilla - Zelda was a writer

Beaux Arts Reviews

Lettere d'amore | Zelda was a writer
Lettere d'amore | Zelda was a writerC’è questo libro, di cui mi sono perdutamente innamorata nelle ultime ore, si chiama Lettere d’Amore ed è uscito recentemente per Corraini.

Parla di legami indissolubili che, di fronte alla difficoltà e alle distanze, continuano a fare quello che riesce loro meglio: credere nell’Amore.
Lettere d'amore | Zelda was a writerTra le sue pagine – raccolte sul dorso da un filo rosso e fieramente materiche, come solo una Fedrigoni con grammatura 120 gr sa essere – il ricordo al rallentatore di un amore grande, quello tra l’artista Giosetta Fioroni e lo scrittore Goffredo Parise. Sono passati 30 anni dalla morte dell’intellettuale veneto e questo libro così intimo, semplice e al contempo struggente è stato creato dalla sua compagna per ricordarlo nel modo più prossimo a una carezza.

Lettere D’Amore è uno scrigno. La finestra aperta su un sogno dolce e lontano.
Racchiude delicatamente la storia di due intellettuali del nostro tempo e poche, pochissime parole. Parole non meno incisive, capaci di formare una pubblicazione “haiku”, preziosa e indimenticabile, densa di tenerezza e di passione, cesellata dal tratto innamorato di una Giosetta protagonista e al contempo narratrice.
Lettere d'amore | Zelda was a writerSfogliare le sue pagine, entrare in un modo di colore (un colore rosa, sostiene Goffredo) e di materia, di descrizioni leggiadre e di lettere disperatamente innamorate, mi ha messo una voglia immensa di continuare a riempire questo quaderno virtuale di condivisioni, immagini e parole.
Mi ha fatto venire voglia di leggere ancora di più, di conoscere tutto quello che ancora ignoro, di avvicinarmi alle mie tele e ipotizzare di ingabbiarci tutto il mondo che mi porto sulle spalle. Mi ha fatto venir voglia di essere sconsideratamente appassionata, di collezionare nuovi ricordi e nuovi taccuini, da sporcare con tutte le novità che mi aspetto dai prossimi mesi e per cui sto tanto lavorando.

Quando chiudo un libro con questa sensazione, non ho dubbio alcuno: so di essere stata in compagnia di un piccolo tesoro.
Per questo oggi mi trovo qui a scrivervene, augurandovi la stessa semplicità e lo stesso amore.
Lettere d'amore | Zelda was a writerLettere d'amore | Zelda was a writer
Vi lascio in compagnia di un video (bellissimo) e di una serie di sollecitazioni visive che ho raccolto e attaccato a questo post, come fosse una bacheca di cose belle da ricordare, di lunghi e stretti corridoi verso nuove scoperte, di piccoli momenti di contemplazione e gioia.
Lettere d'amore | Zelda was a writer

  1. Giosetta Fioroni, Particolare della nascita di Venere, 1965, collezione Intesa Sanpaolo, Gallerie d’Italia – Piazza Scala, Milano, photo Giuseppe Schiavinotto – (da artribune.com)
  2. Giosetta e Goffredo – fotografia di Mario Schifano
  3. collage tratto da My Story (punto 6.)
  4. Giosetta Fioroni, Dog Love, Corraini
  5. Goffredo Parise alla macchina per scrivere
  6. Giosetta Fioroni, My Story, Corraini (attualmente non disponibile)
  7. Giosetta Fioroni 
  8. Giosetta Fioroni, L’Amour, 1962, olio e smalti su tela (da clponline.it)

Lettere d'amore | Zelda was a writer

  1. Giosetta e Goffredo alla Galleria Tartaruga, 1969 – foto di Plinio De Martiis – (da clponline.it)
  2. L’altra ego, Marco Delogu (la mostra del 2012, per gli ottant’anni di Giosetta, è spiegata qui)
  3. Giosetta Fioroni con Gian Tomaso Liverani, Mario Schifano e Tano Festa alla Biennale di Venezia (foto di Ugo Mulas, presa qui)
  4. Goffredo Parise, Sillabari, Adelphi
  5. Goffredo Parise, Il Ragazzo Morto e le Comete, Adelphi
  6. Giosetta Fioroni, L’incubo, 1963, olio e smalti colorati su tela – (da clponline.it)

Lettere d'amore | Zelda was a writerChe sia una buona settimana per tutti voi,
Camilla
Zelda was a writer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.