21 Novembre 2016

BookeaterClub: dicembre 2016

Camilla - Zelda was a writer

Bookeater Club

Oggi dovrei parlarvi del BookeaterClub ma è anche il compleanno di questo blog e così metto le mani avanti: perdonate la lunghissima premessa che ne nascerà…
BookeaterClub dicembre 2016 | Zelda was a writerBen sette anni fa, dopo mesi di lettura forsennata di blog stranieri, decisi di aprire questo posto virtuale e di riempirlo di un tutto variegato e pieno di passione. Ero una giornalista radiofonica senza un microfono, la mia macchina fotografica stava insieme con lo scotch, scrivevo di Topolini e Paperine per sbarcare il lunario e sognavo come non ci fosse un domani. Poi è arrivata Zelda e le cose sono diventate grandi, ben oltre le più rosee aspettative.

Ringrazio questi anni di grandi scoperte e di evoluzione e ringrazio pure il Destino, per averlo reso un lavoro a tutti gli effetti, un lavoro pieno di soddisfazioni e di incontri. A dispetto di quanto si dice attualmente dei blog e dei loro instancabili fautori (che si estingueranno con una tristezza degna di un T-Rex, per esempio) io sono ancora qui, che penso al futuro di questo progetto.

Non è sempre facile gestire tutte le intuizioni, le intransigenti righe del fine mese, le speranze di un domani più composito e pure i tempi, con la loro fagocitante richiesta di cura e velocità.

Le mie speranze in merito a questo progetto sono tante. Spero che cresca e che cambi con me, spero che incrementi le sue possibilità per dare origine a un lavoro di squadra, spero di lavorare meno e meglio, spero di essere maggiormente compresa dagli addetti al settore.

Quello che non cambierei mai è la vostra presenza. Ed è per questo che ne parlo proprio qui, in un post dedicato al prossimo BookeaterClub, quello di dicembre.

Nei giorni bui e in quelli faticosi, rileggo le pagine della nostra amicizia e attendo con emozione quelle che verranno, quelle intonse, ancora prive di parole, di iperboli e descrizioni, le pagine nuove che si preannunciano come indimenticabili.
Siete voi che rendete questo progetto una bellissima occasione per fare meglio e voglio davvero ringraziarvi per la gioia, il trasporto, l’amorevole e costante presenza.

Vi penso uno ad uno e mi sento fortunata.
bookeaterclub-dicembre-2016-2
Se state leggendo questo post e pensate che io sia terribilmente zuccherina, vorrei dirvi due cose: la prima è che avete sicuramente ragione (credo sia DNA), la seconda è che forse non siete mai stati al BookeaterClub. Capita, nessuno è perfetto! :)))

Niente paura, il recupero di questa terribile mancanza è dietro l’angolo! Giovedì 15 dicembre 2016, infatti, alle ore 19, nella splendida cornice di Rizzoli Galleria, ci incontreremo nuovamente per l’ultimo BookeaterClub del 2016.
BookeaterClub dicembre 2016 | Zelda was a writer
Con noi ci saranno Le Otto Montagne di Paolo Cognetti (Einaudi), tanta voglia di condividere e conoscere nuove storie e nuove idee sulla vita. E – lo spero con tutta me stessa – dei discreti tranci di panettone/pandoro.
BookeaterClub dicembre 2016 | Zelda was a writer

Prima di chiudere questo post, lasciatemi ringraziare RadioLombardia, partner di questo book club, e Le Sarte Pettegole, un bellissimo progetto sartoriale rigorosamente made in Italy di cui vi parlerò molto presto. Queste sarte chiacchierine e infaticabili hanno voluto fortemente che io fossi elegantissima durante l’ultimo incontro di novembre. Grazie alla foto qui sotto, ho le prove: la loro intuizione è stata più che vincente!

Bookeaterclub novembre 2016 | Zelda was a writer
Trovate le foto del nostro incontro di novembre sull’album facebook del BooktearClub, scattate tutte da Rossana Gambardella (<3). La recensione di questo mese, invece, è scritta da Monica Colombo.

Buona serata a tutti!
Camilla
Zelda was a writer

4 pensieri su “BookeaterClub: dicembre 2016

  1. martolarem

    Innanzitutto tantissimi auguri a te e a questo tuo mondo meraviglioso, cara Camilla. Ti ho detto più volte quanto i tuoi slanci creativi regalino spunto anche a chi ti segue e, proprio grazie a questa creatività sempre condivisa con gentilezza, ormai un anno fa – chi l’avrebbe mai detto – ho iniziato un piccolo progetto sul mio blog. Grazie per questo tuo spirito e per esserci incontrate. Penso che prima o poi verrò a un bookeaterclub per vedere quanta magia tu e tutti gli altri avete creato. Ancora i migliori auguri e altri mille di questi giorni!! Un abbraccio

    Replica
  2. Simona

    Solitamente mi dilungo (non riesco a farne a meno). Oggi no, solo un intensissimo GRAZIE DI CUORE a te! E tanti auguri a questo progetto ricco di vita! Mi sto organizzando per essere dei vostri all’appuntamento di Febbraio, quale migliore occasione per rivedere anche Milano? Un abbraccio stretto!

    Replica
  3. Elena Valli

    Ho seguito i tuoi passi fin dall’inizio, quando anche io ho aperto il mio piccolo blog. TI ho sempre seguita e continuerò a farlo perché penso tu sia un’anima bella, di quelle che ti portano leggerezza con le parole e con le immagini. E per leggerezza non intendo sminuirti, ma la bellezza delle tue parole fa trovare conforto anche in un momento buio. Purtroppo non so se riuscirò mai a venire a un bookeater, perché Milano la sera per me è un po’ un casino venirci da sola, intanto mi segno tutti i libri che suggerisci.
    Un bacio e auguri al blog.

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.