4 Novembre 2020

La mia rivoluzione è dentro di me. La Passione di Frida

Camilla - Zelda was a writer

Reviews

La Passione di Frida | Zelda was a writerLA MIA RIVOLUZIONE È DENTRO DI ME:
LA LETTURA CREATIVA DE “LA PASSIONE DI FRIDA”
di CAROLINE BERNARD
(TRE60)

Questo periodo “al contrario” ha tantissimi difetti e coni d’ombra, ma ha anche il pregio di avermi regalato l’incontro con una serie di libri belli, potenti e utili che ho avuto la fortuna di raccontarvi nel corso di queste settimane.
Poterli tradurre in immagine, studiarli, sondarli per lunghi lassi di tempo e poi arrivare da voi e parlarne insieme è una di quelle occasioni piene di energia e possibilità che non voglio affatto sprecare.

Oggi sono qui, intenzionata a raccontarvi della nostra ultima lettura creativa, quella che ci ha portato a tuffarci a braccia aperte nelle pagine de “La Passione di Frida” di Caroline Bernard (Tre60).

Ne abbiamo parlato le scorse settimane su instagram, ma vorrei ripercorrere il nostro cammino in questa newsletter colorata e piena di immagini.
Consideratela il mio modo di dirvi che vi penso e che sono infaticabile anche per voi. Per non farvi sentire soli/e e per fornirvi indirizzi utili a viaggiare nel dorato mondo delle storie.La Passione di Frida | Zelda was a writer

“La Passione di Frida” è un romanzo sulla vita di Frida Kahlo. Non si tratta di una biografia, ma di un racconto ispirato a fatti reali. Caroline Bernard ha studiato come una matta per rendere omaggio – un omaggio riuscitissimo – a una delle icone del Novecento. Una delle più splendenti, delle più rivoluzionarie.

Frida ci viene raccontata attraverso l’Amore e l’Arte, due ambiti in cui l’artista si è spesa senza sconti, vivendoli come fossero ogni volta i suoi ultimi respiri, i trampolini di un volo verso l’eternità, le stampelle per tenere in piedi il suo corpo martoriato dal dolore e dalle privazioni.
La Passione di Frida | Zelda was a writer

Leggendo il libro, e venendo a conoscenza del suo successo editoriale, ho maturato la convinzione che Frida sia una dea pagana del nostro presente, capace di comunicare tanto con il nostro desiderio di bellezza quanto con le nostre paure. Le stesse che ci vogliono fermi, pacati, ragionevoli. Come se l’esistenza fosse un compito in classe, da fare bene, senza uscire dai bordi, senza improvvisare mai.

Frida non la ferma nessuno. Non di certo il dolore, le lunghe e faticose sessioni di cure mediche, i giorni passati a letto, in cui è impossibile fare una qualunque previsione per il futuro. Lei vive l’attimo, lo plasma, lo arreda e poi lo colora, senza che regole e confini imposti da altri frenino la sua voglia di estensione e di infinito.

La sua storia ci dice che, molto prima di chiederci come vivere, dovremmo semplicemente respirare e procedere. Prendere tutto, gioie e dolori, essere insaziabili, curiosi e bizzarri.
Per questo, e senza ombra di dubbio, la sua opera d’arte più riuscita è e sarà sempre la sua esistenza. 

“La Passione di Frida” è l’occasione per avventurarsi nella vita di una delle donne più rappresentate nella Storia delle immagini. Il suo volto e i suoi quadri sono presenti nell’immaginario di ognuno di noi, vengono riprodotti su cuscini, quaderni e t-shirt, ma molto spesso non sappiamo nulla di lei.

Bisognerebbe che tutti conoscessero la storia di Frida. Con lei la parola “resilienza” torna ad avere un senso preciso, il coraggio si anima di miscele e impasti vivi e la speranza decide che non ha tempo di fermarsi a pensare perché preferisce vivere negli atti, non negli intenti.


La Passione di Frida | Zelda was a writer

LA MIA RIVOLUZIONE È DENTRO DI ME

Frida ci ha insegnato che l’equilibrio è il risultato di perenni sistemazioni, di continue rimesse in discussione di sé, dei propri desideri, del proprio sacrosanto bisogno di espressione e vita.

Lei è stata maestra in questo. Ha lavorato per rendere bella ogni sua ferita, non ha mai nascosto lo strappo, ma l’ha adornato, l’ha esaltato, l’ha reso un punto di partenza, mai un approdo.

Il mio lavoro creativo su Frida Kahlo si è occupato di fornire buone cornici a un tripudio di arte e di vita che non necessitava di niente, che già era perfetto così com’era.

Spero di esserci riuscita e spero che le frasi intrappolate nelle cornici condivise – ispirate ai nichos messicani –  possano regalarvi la spinta a seguirvi e a rivoluzionarvi senza posa. Ogni volta che voi e solo voi lo riterrete necessario.

ECCO LE IMMAGINI DELLA MIA LETTURA CREATIVALa Passione di Frida | Zelda was a writer

SU INSTAGRAM

PRIMA TAPPALa Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.

SECONDA TAPPALa Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.

TERZA TAPPA

La Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.

QUARTA TAPPALa Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.

QUINTA TAPPALa Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.

SESTA TAPPALa Passione di Frida | Zelda was a writer

Se vuoi approfondire, clicca qui.


ECCO COSA STO ASCOLTANDO MENTRE VI SCRIVO…


È giunta l’ora di salutarvi!

Un sorriso, anzi due.
Camilla

Questo progetto è il risultato di una collaborazione con Tre60 Libri di cui vado molto fiera. 
Grazie per il sostegno che dimostrate al mio lavoro.

—> Questo è il testo di una newsletter non incombente e molto fantasiosa, se vuoi iscriverti, clicca qui <—

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.