28 settembre 2011

Racconti da musicassetta: partecipa anche tu!

Camilla - Zelda was a writer

People I like

Buon mercoledì a Tutti!
Sono nel pieno di mille cose, quindi – se vi riesce – perdonate il ritardo con cui vi scrivo!!

Ieri ho scritto un micro-racconto chiamato La Luna al Contrario (lo trovate qui) e sulla pagina facebook di Zelda sono stata leggermente criptica nel presentarlo (quanto mi piace essere leggermente cripitica!!). Oggi FINALMENTE posso svelare l’arcano! Con il salvifico supporto di Bastian Contrari, eccomi pronta a presentarvi RACCONTI DA MUSICASSETTA – raccolta analogica di racconti che suonano.

Di che cosa si tratta?
Semplice, stiamo organizzando una raccolta di racconti, i vostri, che inseriscano nel loro tessuto una canzone (una sola!).
Se vi ricordate, ieri avevo inserito Girl dei Beatles. I racconti più meritevoli, in fatto di fantasia e selezione musicale, verranno inseriti qui e sul sito di Bastian Contrari e alla fine dell’anno verranno inseriti nella prima compilation di racconti della storia, online e sfogliabile! Diciamo che il limite ultimo d’invio è il 31 dicembre 2011, ma la selezione (e così la pubblicazione) inizierà con i primi racconti raccolti.
E sappiate che si tratta di un work-in-progess nato nel corso di una notte insonne, quindi tanti e nuovi potrebbero essere i dettagli che si aggiungeranno a questo progetto!!

Cosa si vince?
Non si vince nulla, è vero, ma la vostre parole verranno lette e condivise all’ennesima potenza in questo meraviglioso circolo vizioso che è lo Smile Riot. Quindi, sì, si vince qualcosa. Siete pronti, dunque?

Chi li giudicherà?
Ehm… faccio un giro di chiamate e poi vi dico.
– Mi raccomando, non vengono dati limiti alla lunghezza, ma per i racconti concisi (insomma, non più lunghi del mio) avremo un occhio di favore.-

Non trovate sia splendido essere così disorganizzati?
Scherzi a parte, Zelda e Bastian Contrari vi regalano tutta la loro disponibilità a diffondere via web i vostri lavori, con tanto di fonte e link che facciano risalire a voi.

Che ne pensate?
Vi bacio forte, non prima di avervi dato due info molto sorridenti:
♥♥ è iniziata la rivoluzione del sorriso, leggete questo articolo delle Funky Mamas e capirete che anche il vostro contributo può essere decisivo!
♥♥ sto caricando le foto che ho scattato durante la Settimana della Moda qui, spero che vi piaceranno!

Bacibellissimi!
xoxo


RACCONTI DA MUSICASSETTA – raccolta analogica di racconti che suonano // SCADENZA della RACCOLTA: 31 dicembre 2011

1. Manda un racconto a info@bastiancontari.org (in c.c.: camilla@zeldawasawriter.com) specificando nell’oggetto che vuoi partecipare alla raccolta con il tuo racconto. Ogni persona può mandare UN SOLO racconto.

2. Regole per il racconto: ① non scrivere papiri (come fa di solito Camilla) e ② inserisci una canzone nella trama del racconto, con le modalità che desideri.

3. I tuoi dati: specifica nome, sito web e tutte le informazioni che vuoi che vengano inserite per risalire a te e alle tue parole.

4. Mi raccomando 1! Attendi e non essere impaziente: tra una colazione, un progetto, due camillate e quattro bastianate, ti avvertiremo di ogni mossa fatta sul tuo materiale.

5. Mi raccomando 2! Il rispetto sarà massimo. Tu partecipa solo se hai voglia di condividere bellezza e ricorda che questo non è un concorso, ma un’ulteriore occasione per far fluire energia buona!

19 pensieri su “Racconti da musicassetta: partecipa anche tu!

    1. Zelda was a writer Autore articolo

      azz… non sono così preparata!
      SCHERZO (o quasi)!
      1. la scadenza? uhm.. vediamo… facciamo la fine dell’anno!! 31 dicembre 2011!
      2. una sola canzone per racconto, come la traccia di una musicassetta (su questo ero preparata!!)

      Replica
  1. Pingback: Mixtape Stories – Racconti da Musicassetta « Carta Forbice Sasso

  2. Pingback: Un lunedì in stop-motion « Cambiando Strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *