25 febbraio 2014

Zelda was a zine: il kit!

Camilla - Zelda was a writer

ZINE

KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writer Lo sapete, l’ho detto in tutte le lingue: domenica (domenica questa, 2 marzo, dalle 14 alle 18) sarò impegnata in un workshop dedicati al dorato mondo delle zine.
Siete ancora in tempo per iscrivervi e ovviamente siete tutti invitati: dovete scrivere a ciao@openmilano.com e specificare nell’oggetto ZELDA WAS A ZINE.
Il costo è di 59€ e prevede anche una gustosa merenda preparata da Open. Non vedo l’ora di disporre tutti i materiali sui mitici tavoloni di Open More Than Books e di attendervi a braccia aperte.

Abbiamo deciso di accorpare le date (solo domenica), io mi sento decisamente meglio (anche se ho la gola ancora in fiamme) e tutto sembra andare per il verso giusto.
In attesa di sapere come, chi e se andrà benino/bene/benissimo, sto preparando con grande entusiasmo i kit per i partecipanti (una delle cose che mi fanno maggiormente amare questo evento).
Spero di non tediarvi oltremodo se, come ho fatto su instagram durante il passato week-end, condivido anche qui qualche foto del simpatico kit che ho ideato!
KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerIl kit del workshop di questo mese sarà pieno di varie tipologie di carta, proporrà pagine di libri e quaderni vintage, copie di vecchie fotografie e pezzi di carte colorate, invase da pattern meravigliosi o glitterate. Ci sono poi frecce e cartellini, pezzi di giornali e di quotidiani.
L’idea è quella di regalare una busta delle sorprese, non dissimile da quella che, da piccoli, molti di noi compravano in edicola, sbavando letteralmente durante la feroce fase dello scartamento.
Ho voluto creare una base al profumo di carta che possa ispirare la creazione della zine che faremo domenica.
KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerCompleteranno il kit una lettera scritta a me (da me medesima), alcuni template utili per il lavoro in solitudine e due carte da gioco (poi capirete perché) e alcuni nastrini colorati.KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerQuesto per sommi capi, anche se so che entro domenica avrò già cambiato mille volte idea.KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerCreeremo dunque la nostra piccola pubblicazione indipendente, la zine, e avremo modo di renderla un fantasioso supporto cartaceo per tutto quello che riteniamo utile: dalla produzione letteraria a cui da tempo ci stiamo dedicando alla semplice esibizione di un estro creativo in cerca di una casa accogliente e sicura.
Potrete ideare zine per regali di compleanno personalizzati o, perché no, per i menu del vostro ristorante.
Le Associazioni culturali possono pensarle come magazine mensili da mandare ai soci e chi si occupa di fotografia o illustrazione può utilizzarle per la diffusione del proprio portfolio creativo.
Nessuno ha mai pensato a una lettera d’amore formato zine?! Maaaale. Moooolto male! KIT Zelda was a Zine | Zelda was a writerSpero di poter fare un buon lavoro e spero, come sempre, che ne sarete contenti!
Buon martedì,
Camilla
Zelda was a writerKIT Zelda was a Zine | Zelda was a writer

5 pensieri su “Zelda was a zine: il kit!

  1. ArteMammaa

    Che meraviglia Camilla, se abitassi più vicina sarei là ad aspettare domenica!
    Un super in bocca al lupo per domenica e, naturalmente, attendiamo un resoconto dettagliato!!!
    Un raggio di sole per te!
    :-)

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *