zelda facebook zelda pinterest zelda twitter zelda instagram zelda RSS
24 aprile 2013

5 motivi per uscire dal web e conoscersi

In questi ultimi mesi ho conosciuto tre persone speciali, tutte incontrate attraverso Zelda (grazie blogghetto, grazie di cuore!).
Ieri ho passato una stupenda mattinata con Cinzia di A Casa con Cindy! Da tempo scrive per Zelda con una solerzia e un entusiasmo che mi onorano (un breve ripasso sui suoi interventi: qui) e il fatto che abbia raggiunto Milano solo per conoscermi mi ha reso felicissima!
Poco tempo fa ho incontrato Giulia di The Blooker, che aveva lasciato momentaneamente la sua Berlino (la sua giornata su Zelda qui) per  alcuni impegni di lavoro. Lo scorso dicembre, poi, ho potuto abbracciare Michi di Donna Con Fuso, in Italia per i festeggiamenti natalizi (anche lei ha scritto per Zelda, la trovate qui e qui!).
Sono stati incontri meravigliosamente rincuoranti: avevo già aspettative molto alte in merito, ma l’incontro mi ha ricordato quanto la vita fuori dal web sia di gran lunga migliore, quanto de-virtualizzarsi e conoscersi possa diventare motivo di gioia e approfondimento.

Ringraziando dunque il web, per avermi fatto conoscere tre persone tanto interessanti, e le stesse, per avere imboccato la mia stessa strada, oggi voglio pubblicare i 5 motivi per cui, secondo il mio modestissimo pare, a un certo punto sia meglio uscire. Dal web e da casa.

5 motivi : poetico5 motivi per conoscersi5 motivi per conoscersi: editoriale5 motivi per conoscersi 5 motivi per conoscersi: epico-letterario5 motivi per conoscersi 5 motivi per conoscersi: coccolone5 motivi per conoscersi 5 motivi per conoscersi: gastronomico5 motivi per conoscersi Domani Zelda fa vacanza, ci ritroviamo venerdì!
Buone, buonissime ore a Tutti!
xoxo

You may also like

30 Commenti a “5 motivi per uscire dal web e conoscersi”

  1. Cinzia scrive:

    No, beh…se ieri ti volevo bene, oggi ti amo proprio! :-) Grazie! Sono commossa!

    E sono d’accordo con te, la cosa più bella del blog sono le persone e i rapporti VERI che si costruiscono grazie ad esso.

    Ieri poi è successa una cosa bellissima, ti devo scrivere. Sarà stata grazie all’energia positiva che abbiamo creato!

    Baci e grazie ancora! :-)

  2. Alex scrive:

    Solo 5? :-D

    Io lo sai, sono da tempo sostenitore dei blogincontri il peccato è che spesso viviamo a distanza e trovare l’occasione di incontrarci non è facile.
    (però a me ne è capitata una veramente incredibile!)

    Un abbraccione!

    —Alex

    PS = la prossima volta che vieni a Rublolandia organizziamo qualcosa!

  3. Adaj scrive:

    Il glicine…la prima primavera (ops) che ho vissuto a Milano continuavo a camminare per le strade e a non capacitarmi di quanti glicini ci fossero in giro; più il palazzo era malandato, più lui cresceva. Era bellissimo. Che non dicano che Milano è senza verde…e lilla :)

    Buona mini vacanza.

  4. patalice scrive:

    mi piace come racconti la vita, tra serio e faceto, mi ci ritrovo un po’, trovo quella parte che non fa paura e che è piacevole a mostrarsi…
    ciò detto, il pranzo da solo avvallava la tua tesi di per sè!

  5. I rapporti nati dal web, nella mia vita almeno, sono quelli più longevi e migliori che siano mai capitati.
    La mia migliore amica l’ho conosciuta proprio così, perché io gestivo un sito web e avevamo scambiato una collaborazione dato che fan dello stesso telefilm…
    E oggi è il mio angelo custode, una persona che per me ha fatto e fa ancora tantissimo perché vede in me l’oro che neanche io stessa so riconoscere di avere dentro.
    Internet, se sfruttato per le sue potenzialità, è davvero una risorsa importantissima per crescere, imparare, conoscere ed espandere la propria conoscenza!
    Ogni piccolo puntino in cielo potrebbe sembrare solo una quasi invisibile stella, ma unendolo agli altri, ecco che spunta fuori una costellazione…

    • Viva i cieli stellati, cara mia <3
      Che telefilm era? :D

    • Veronica Mars.
      C’è stato un tempo in cui io, senza lavoro, senza vita sociale, senza conoscenze, senza molti punti di partenza, passavo il tempo a studiare e navigare on line…
      Mi appassionai alla realizzazione di siti web e scoprii che vivere le storie dei telefilm era molto appassionante.
      Combinai le due cose perché utilizzavo la rete come fonte di informazioni e poi la mia vena da giornalista mi portò a voler essere io la fruitrice delle informazioni che, per interesse personale, già mi procuravo senza sforzi.
      Allora iniziai ad appassionarmi alla creazione dei siti, delle grafiche… arrivò così un piccolo pubblico e qualche soddisfazione.
      Conobbi diverse persone e non esitai, dopo aver valutato a lungo, ad incontrarle :)
      Oggi, con loro abbiamo ancora un parlare del telefilm, ma siamo diventati amici oltre la tv e oltre il web… sono le nostre vite il punto fermo.
      Ed è particolare, è strano.
      Spesso pensiamo, sbagliando, che sia il contesto comune e la vicinanza ad unire le anime delle persone che sono amiche tra di loro.
      No, i legami veri vanno oltre :)

  6. Ohhh! Grazie! <3
    Comunque io sono da sempre sostenitrice del motto "La tecnologia deve essere utile". Il web ci ha fatto conoscere, certo, ma vuoi mettere -come dici tu- una passeggiata assieme tra gli scaffali di una libreria?
    Grazie internet, ma adesso spostati!

    Purtroppo al giorno d'oggi, i rapporti si vivono così. (per fare un esempio: in un ufficio dove lavorano 5 persone, ci si parla via Skype…non è ridicolo?)

    Io preferisco rimanere all'antica!

  7. Marta scrive:

    Curioso. Facevo questa riflessione proprio stamattina, ed ecco che da un RT di Cindy viene fuori questo bellissimo post :)

    Piacere di “conoscerti”, mi chiamo Marta, vivo e lavoro sul web con il quale (o la quale? Mah) ho un rapporto piuttosto schizofrenico, di amore-odio. Idem con la scrittura, ma questa è un’altra storia.

    Bellissime le tue foto, ti seguirò con piacere d’ora in avanti!
    Buona giornata!

  8. Vero scrive:

    Anch’io anch’io voglio conoscere Cinzia e anch’io anch’io voglio passare una mattinata nel mondo reale con le bloggers de mi corazon :)))

  9. Mara scrive:

    Chissà se c’è anche nel mio futuro un incontro felice con Zelda…

  10. donna con fuso scrive:

    io voglio uscire di novo dal web con te :)
    suona un po’ saffica, ma vabbe’
    :D

  11. Silvia A. scrive:

    Ooooooooooohhhh Duca Lamberti…. <3

    Ooooooooooohhhhh il glicine…. <3

    Flap, flap..
    (Rumore delle mie ciglia che fendono sognanti l'aere profumato che hai evocato – e non penso a burger e patatine..- ndr)

    Chissà se un giorno diventeremo webamiche e ci incontreremo….per altro ci risulterebbe piuttosto facile: condividiamo la stessa città .. ;-)

    Silvia

  12. Fra scrive:

    Quando hai ragione, hai ragione :)

  13. roberta scrive:

    Possibile che io riesca ad amarti così tanto? E’ vero, in cuor mio l’ amore non ha sesso, ma se tu potessi essere un uomo vorrei stare con te. O semplicemente vorrei incontrare un uomo che sappia farmi ridere come riesci a farmi ridere tu. un abbraccio dalla tua fan sfegatata

  14. Bea scrive:

    Ciao!!!
    mi mette una gioia leggere il tuo bog che neanche ti immagini!!!
    Grazie grazie per il bel lavoro che fai!!
    Un bacione e buon weekend!

news - zelda was a writer Farfalle in un Lazzaretto - Amazon

news - zelda was a writer
zelda is a writer - zelda was a writer My Words - Zelda was a writer Books - Zelda was a writer

projects - zelda was a writer WORLDS - Zelda was a writer ALIAS - Zelda was a writer 52 Weeks Project Things - Zelda was a writer Almeno tre cose - Zelda was a writer Les Cahiers du Bonheur


pic nic area - Zelda was a writer d.i.y. - Zelda was a writer a day with - Zelda was a writer GENTE CHE MI PIACE- Zelda was a writer search
recent posts

Articoli recenti








WEBMASTER - Zelda was a writer
Infinity roll - Zelda was a writer
about me - Zelda was a writer email me here I am - Zelda was a writer Bastian Contrari shop - Zelda was a writer Flickr - Zelda was a writer never without - Zelda was a writer Gina Lagorio Orson Welles Walter Benjamin André Bazin Elsa Morante Italo Calvino Truman Capote Nicole Krauss Raymond Carver Camillo Sbarbaro Joan Didion older posts - Zelda was a writer
©all rights reserved - zelda was a writer
L’anno del pensiero magico di Joan Didion

L’anno del pensiero magico di Joan Didion

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

I quattro libri di lettura – Lev Tolstoj

La Camera Chiara di Roland Barthes

La Camera Chiara di Roland Barthes

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

Antonio Tabucchi e i nodi dell’arazzo

4 regole per chi ama scrivere

4 regole per chi ama scrivere

css.php